Contenuto sponsorizzato

È un Fc Südtirol da sballo: 4 a 0 all'Imolese e adesso la vetta è a meno due dopo la sconfitta del Padova sul campo del Matelica

La rete di Voltan, l'eurogol di Morelli, il penalty di Casiraghi e il contropiede di Rover proiettano sempre più in alto la squadra di Stefano Vecchi, che tiene a distanza il Perugia e accorcia le distanze dalla capolista: il discorso promozione diretta in serie D adesso è più che mai aperto

La splendida rete realizzata da Morelli contro l'Imolese (foto Fc Südtirol)
Di Daniele Loss - 14 marzo 2021 - 20:25

BOLZANO. La giornata perfetta. L’Fc Südtirol fa un sol boccone dell’Imolese e, con due reti per tempo, travolge la formazione emiliana, salendo a quota 59 in classifica e difendendo il secondo posto dall'assalto del Perugia (che deve ancora recuperare una gara), passato per 2 a 0 sul Carpi. Ma non è finita qui, perché a rendere “fabuloso” il pomeriggio della compagine biancorossa sono le notizie che arrivano dallo stadio “Helvia Recina” di Macerata, dove il Matelica dello scatenato Moretti - tripletta per lui - rifila quattro gol alla capolista Padova.

 

Risultato? La squadra di Stefano Vecchi, che festeggia la centesima panchina con l’Fcs (bilancio di 48 successi, 26 pareggi e 26 sconfitte), si riporta a meno due della vetta con otto partite ancora da disputare, riaprendo definitivamente i giochi per la corsa alla promozione diretta in serie B.

 

Partita senza storia quella del “Druso” con gli altoatesini che prendono subito in mano le redini del match e, dopo aver sfiorato a più riprese il vantaggio, al 36’ passano meritatamente a condurre: Fink per Voltan, che duetta con Casiraghi, bravissimo a restituire la sfera al compagno con un elegante tocco sotto, e conclusione al volo rasoterra dell’ex Reggiana, che batte imparabilmente Siano. L’Fcs vuole chiudere i conti già nella prima frazione e, infatti, al 46’ il raddoppio è servito: Voltan dalla sinistra crossa sul secondo palo per Morelli, che aggancia magnificamente, palleggia per due volte e poi, in girata, spedisce la sfera sotto la traversa, realizzando un vero e proprio golasso.

 

La ripresa è ancora a tema unico, con la compagine biancorossa che controlla agevolmente l’incontro e nel finale arrotonda ulteriormente il risultato: al minuto 80 Pilati stende in area Casiraghi. Rigore netto che lo stesso trequartista trasforma con freddezza, realizzando il suo decimo centro stagionale. In pieno overtime Rover, entrato al 73’ in sostituzione di Voltan, lascia sul posto Carini, si presenta a tu per tu con Siano e lo infila con un preciso “piattone”.

 

L’Fc Südtirol accorcia le distanze dal Padova e mercoledì sarà tempo di big match al “Druso”, quando Tait e compagni riceveranno il Modena, quarta forza del torneo.

 

Il tabellino.

 

FC SÜDTIROL - IMOLESE 4-0

F.C. SÜDTIROL (4-3-2-1): Poluzzi; Fabbri (38’st Davi), Curto, Malomo, Morelli; Fink (40’pt Karic), Greco (38’st Gatto), Tait; Casiraghi, Voltan (28’st Rover); Fischnaller (38’st Magnaghi).

A disposizione: Meneghetti, Picher, El Kaouakibi, Vinetot, Polak, Marchi.

Allenatore: Stefano Vecchi.

IMOLESE CALCIO 1919 (4-4-2): Siano; Rondanini, Carini, Pilati, Aurelio; Alboni (28’st Morachioli), Provenzano (15’st Sabatini), D’Alena (28’st Piovanello), Onisa; Lombardi (39’st Masala), Tommasini.

A disposizione: Rossi, Nannetti, Angeli, Polidori, Bentivegna, Boccardi, Mattiolo.

Allenatore: Pasquale Catalano.

ARBITRO: Repace di Perugia (Pressato di Latina e Votta di Moliterno).

RETI: 36’pt Voltan (FCS), 46’pt Morelli (FCS), 35’st rigore Casiraghi (FCS), 46’st Rover (FCS).

NOTE: campo in discrete condizioni. Giornata uggiosa. Ammoniti Malomo (FCS), Fabbri (FCS), Aurelio (I) e Aliboni (I). Calci d’angolo 5 a 3 per l’Fc Südtirol. Recupero 2’ + 3’.

 

I risultati (30esima giornata)

 

Arezzo - Fermana 1-0

Fc Südtirol - Imolese 4-0

Legnago Salus - Alma Juventus Fano 3-0
Matelica - Padova 4-1

Modena - Mantova 1-1

Perugia - Carpi 2-0

Ravenna - Cesena (rinviata)

Triestina - Feralpisalò 1-1

Virtus Verona - Gubbio 0-1

Vis Pesaro - Sambenedettese 1-3

 

La classifica.

 

Padova 61 punti; Fc Südtirol 59; Perugia* 57; Modena 54; Triestina 47; Feralpisalò* 46; Matelica e Sambenedettese 45; Cesena*** 43; Virtus Verona 41; Mantova 40; Gubbio* 38; Fermana* 35; Carpi 34; Vis Pesaro 30; Imolese e Alma Juventus Fano 27; Legnago Salus 26; Ravenna* 29; Arezzo 20.

 

***: tre partite in meno

*: una partita in meno

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 27 novembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
27 novembre - 20:26
Trovati 188 positivi, 2 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 112 guarigioni. Sono 44 i pazienti in ospedale. Sono 833.300 le dosi di [...]
Politica
27 novembre - 19:46
Le attiviste hanno ricordato anche la recente aggressione avvenuta in centro, e arrivata dopo un evento che serviva per autofinanziare la [...]
Cronaca
27 novembre - 19:29
Il genoma è stato sequenziato al laboratorio di Microbiologia clinica, virologia e diagnostica delle bioemergenze dell’ospedale Sacco. Il [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato