Contenuto sponsorizzato

Europei di Trento, subito una vittoria per l'Italia. Ianeselli (IL VIDEO): ''Occasione di ripartenza per la città con lo sport più amato dai trentini''

Ciclismo e città di Trento, un binomio perfetto come spiega il primo cittadino Franco Ianeselli. Oggi il primo oro nella prova a cronometro della staffetta mista. Ecco le strade chiuse di domani

Di Marco Todarello e Luca Pianesi - 08 settembre 2021 - 19:59

TRENTO. Prima gara primo successo per la nazionale Azzurra e Trento già fa sognare gli appassionati di ciclismo con un Campionato Europeo che si è aperto come meglio non si poteva. L'Italia, infatti, si è aggiudicata la prova a cronometro della staffetta mista, di 44,8 chilometri con partenza dal Muse – Museo delle Scienze di Trento e arrivo a Piazza delle Donne Lavoratrici. Filippo Ganna, Matteo Sobrero, Alessandro De Marchi, Elena Cecchini, Elisa Longo Borghini e Marta Cavalli hanno fermato il tempo in 51:59:01 battendo la Germania di 21 secondi. 

 

Una manifestazione, quella degli Europei, che sta facendo registrare il tutto esaurito a livello di presenze negli alberghi e nelle strutture ricettive e che entrerà nel vivo delle sue gare nei prossimi giorni. ''Un'occasione di rilancio - ha spiegato a il Dolomiti il sindaco di Trento Franco Ianeselli - che parte dallo sport più amato dai trentini e da una disciplina che può rappresentare una grande occasione per il turismo. Un turismo intelligente, che cerca il rapporto con la natura, con la cultura ed è un'occasione di riflessione per il futuro della città''. E quindi un'occasione anche per guardare allo sviluppo, in chiave ciclabile della città, con più piste ciclabili e servizi

 

Intanto la Provincia fa sapere che nella prima giornata di gare non si è creata nessuna particolare criticità. Per domani le gare della manifestazione sono previste nello stesso circuito della giornata odierna.
 

Ecco le strade chiuse giovedì 9 settembre

 

dalle 8.30 alle 12 e dalle 13.45 alle 18: corso del Lavoro e della Scienza, via Sanseverino, via Jedin, via al Desert, via del Ponte, via Stella, strada provinciale 90 (fino a rotatoria Aldeno e ritorno), strada provinciale 21 via della Gotarda, via Nazionale, via S. Vincenzo, via Madonna Bianca, via Degasperi, via Monte Baldo, via Olivetti.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 26 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
28 maggio - 19:13
Se da una parte i negozianti lamentano un calo della clientela nei giorni del concerto, a causa anche delle strade chiuse e [...]
Società
28 maggio - 19:02
La 37enne di Arco Francesca Morghen realizza prodotti con le copertine della celebre rivista, con cui ora è nata una collaborazione. Le [...]
Cronaca
28 maggio - 18:28
Da metà pomeriggio sono in azione i corpi dei vigili del fuoco in gran parte del territorio. A Trento, in via Brescia, un'auto è rimasta bloccata [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato