Contenuto sponsorizzato

Ferrari Trento sarà presente alle Olimpiadi di Tokyo 2020 con Casa Italia. "Pronti a brindare ad un altro sogno sportivo"

Matteo Lunelli, Presidente e Ceo di Ferrari Trento: "Siamo particolarmente lieti che tutto ciò avvenga in Giappone che da sempre apprezza molto le nostre creazioni e lo stile di vita del nostro Paese"

Pubblicato il - 22 luglio 2021 - 18:31

TRENTO. Ferrari Trento sarà brindisi ufficiale di Casa Italia Tokyo 2020 durante le prossime Olimpiadi, ormai alle porte. Dopo le recenti notizie di Ferrari Trento come sponsor della Formula 1 (qui articolo) e di W Series (qui articolo), ora riecco le cantine trentine tornare protagoniste in uno degli eventi sportivi più attesi di quest'anno.

 

Quello di Casa Italia è ormai un format consolidato, che unisce lo sport a ciò che di meglio il nostro Paese ha da offrire, dal design alla cultura, dall’ospitalità all’enogastronomia. Così come consolidata è la collaborazione con Ferrari Trento, che ha celebrato le vittorie di tanti campioni azzurri nei più importanti appuntamenti internazionali, da Vancouver 2010 ai recenti Mondiali di Sci di Cortina passando per Rio 2016 e altri momenti indimenticabili.

 

In occasione delle Olimpiadi di Tokyo, il concept di Casa Italia, “Mirabilia”, sarà ispirato alla meraviglia, una delle emozioni più autentiche e punto di contatto tra l’Italia e il Giappone, due culture affascinate da una magica reciprocità. Casa Italia sarà contemporaneamente luogo di incontro e di festeggiamento per gli atleti italiani, che ancora una volta brinderanno alle loro vittorie con Ferrari Trentodoc, rivivendo i momenti clou delle proprie prestazioni. Le stesse bollicine saranno offerte agli ospiti che ogni giorno, nel rispetto delle normative vigenti, animeranno Casa Italia.

 

L’aspetto enogastronomico rappresenta, come sempre, un elemento distintivo dell’esperienza di Casa Italia: per l’occasione, i due noti chef cortinesi, Graziano Prest del Ristorante Tivoli e Fabio Pompanin del Ristorante al Camin, in collaborazione con Davide Oldani, hanno studiato una proposta  a cui sarà abbinato il Ferrari Maximum Blanc de Blancs, Trentodoc che esprime perfettamente la finezza e freschezza dello Chardonnay di montagna del Trentino, nonché un invito a vivere pienamente le emozioni e a puntare sempre al massimo, #ToTheMaximum, come sicuramente faranno gli atleti in queste tanto attese Olimpiadi.

 

“Siamo molto orgogliosi di questa collaborazione che porta avanti la tradizione dei grandi brindisi firmati Ferrari nel mondo dello sport” ha dichiarato Matteo Lunelli, Presidente e Ceo di Ferrari Trento. “Anche grazie alle nostre bollicine a Casa Italia si sperimenteranno la convivialità e l’arte di vivere italiana alle Olimpiadi. Siamo inoltre particolarmente lieti che tutto ciò avvenga in Giappone che da sempre apprezza molto le nostre creazioni e lo stile di vita del nostro Paese. Sulla scia dei recenti successi della Nazionale di calcio, quest’estate siamo pronti a brindare a un altro straordinario sogno sportivo!”.

 

Dopo l’esordio di Ferrari Trento sul podio della Formula 1, quello di Casa Italia Tokyo 2020 è un ulteriore importante tassello nel riconoscimento all’iconicità dello stile di Ferrari Trento, da oltre un secolo sinonimo di eccellenza italiana, bollicine di grande eleganza, capaci di valorizzare ogni momento.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
25 September - 20:26
Trovati 17 positivi, 0 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 49 guarigioni. Sono 22 i pazienti in ospedale, di cui [...]
Cronaca
25 September - 20:08
Manifestazione "No Green pass" per le vie del centro di Trento. Tra i soliti slogan, una variazione sul tema è la tappa sotto la redazione de [...]
Cronaca
25 September - 19:44
L'escursionista aveva raggiunto la cima della montagna, a circa 3.000 metri d'altitudine, insieme ad un amico: mentre rientravano lungo la cresta [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato