Contenuto sponsorizzato

Il fighter trentino Vettori combatte per la cintura di campione del Mondo delle arti marziali miste. A poche ore dalla sfida contro Israel Adesanya

E' la prima volta che un fighter italiano è in lotta per il titolo iridato e l'atleta di Mezzocorona affronta il campione in carica alla Gila River Arena di Glenzale in Arizona. Vettori è reduce da 5 vittorie consecutive e sfida il nigeriano Adesanya

Pubblicato il - 12 giugno 2021 - 17:44

PHOENIX (Stati Uniti). Ancora poche ore e poi il trentino Marvin Vettori entra in gabbia per il match che vale la cintura dei pesi medi Ufc della Mma. L'avversario sulla strada del mondiale è Israel Adesanya.

 

E' la prima volta che un fighter italiano è in lotta per il titolo iridato e l'atleta di Mezzocorona affronta il campione in carica alla Gila River Arena di Glenzale in Arizona, il main event di Ufc 263, riunione organizzata da Ufc, la promotion più importante a livello globale per quanto riguarda questo sport.

 

Il lottatore trentino, reduce da cinque vittorie consecutive, è salito al numero 3 del ranking di categoria e si è guadagnato il diritto di sfidare l’attuale campione del Mondo: si preannuncia un match di altissimi livello. Il 27enne Vettori arriva da una serie di successi importanti.

 

Nel 2019 ha sconfitto con verdetto unanime Cezar Ferreira e Andrew Sanchez, nel 2020 ha sottomesso Karl Roberson; poi l’impresa contro Jack Hermansson e la netta affermazione contro Kevin Holland l'aprile scorso. Così si è guadagnato il ticket per il match più importante della carriera.

 

L’ultima sconfitta di Vettori risale al 14 aprile 2018, proprio contro Israel Adesanya. Il 27enne aveva tenuto testa al nigeriano, che ai tempi non deteneva la cintura dei pesi medi, e venne sconfitto per split decision: 2 giudici in favore dell’africano (29-28), 1 a favore dell’azzurro (29-28).

 

Il nigeriano Adesanya è imbattuto tra i pesi medi, ma il suo ultimo incontro risale a un paio di mesi fa, quando è stato sconfitto dal campione del Mondo dei medio-massimi nel suo tentativo di salire di categoria. E la vigilia è stata tesa di provocazioni e battute, anche sui social. L’incontro sarà trasmesso in diretta streaming su Dazn dalle 4 della notte tra sabato 12 e domenica 13 giugno.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 05 agosto 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Sport
05 agosto - 20:44
Un timoniere dal talento unico e cristallino, il velista si è confermato tra i migliori interpreti della disciplina e Tita non ha mai nascosto [...]
Politica
05 agosto - 20:53
Ennesima protesta No-vax in piazza a Trento, presenti anche i consiglieri di Fratelli d’Italia Demattè e Rossato: “Siamo qui per dire no [...]
Cronaca
05 agosto - 20:26
Trovati 33 positivi, nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 36 guarigioni. Ci sono 11 pazienti in ospedale, di cui 1 persona in [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato