Contenuto sponsorizzato

Trento Calcio da urlo, i gialloblù si sbarazzano della Pro Patria. L'intervista a Parlato (VIDEO): ''Bene Pattarello ma non ha fatto ancora nulla''

I padroni di casa sono stati in controllo del gioco per tutti i 90 minuti e non hanno lasciato spazi a una squadra comunque ricca di giocatori esperti e ordinata in campo. Match che non fa altro che confermare quanto di buono già visto nelle prime due uscite ufficiali contro Triestina (coppa) e Piacenza

Di Federico Holneider - 04 settembre 2021 - 20:11

SALO' (Brescia). Grande festa gialloblù al Lino Turina di Salò per la seconda giornata di serie C, con il Trento che si impone 3-0 contro la Pro Patria grazie a una prestazione al limite della perfezione. A decidere il match una doppietta di Pattarello, partito dal primo minuto, e un gol di Barbuti su un palla mal controllata dal portiere avversario.

 

I padroni di casa sono stati in controllo del gioco per tutti i 90 minuti e non hanno lasciato spazi a una squadra comunque ricca di giocatori esperti e ordinata in campo. Match che non fa altro che confermare quanto di buono già visto nelle prime due uscite ufficiali contro Triestina (coppa) e Piacenza.

 

Terzo clean sheet consecutivo, ma questa volta sono arrivati anche i primi gol su azione (contro la Triestina la partita è stata decisa da Belcastro dagli undici metri). I gialloblù adesso si trovano già a quota 4 punti in campionato dopo due giornate. Squadra che può ambire a qualcosa di più di una comoda salvezza? Chissà, quel che è certo è che l’avventura del Trento tra i pro è iniziata con il piede giusto.

 

 

Il Trento scende in campo con il già rodato 4-2-3-1 come contro il Piacenza. L’unica novità è quella che vede Emiliano Pattarello al posto di Riccardo Barbuti. La prima occasione arriva dopo soli 3 minuti di gioco con Federico Simonti che con un traversone preciso dalla sinistra trova Chinellato di testa, ma la conclusione è centrale e non impegna Caprile. Al sesto minuto, però, arriva la risposta varesotta con un azione molto pericolosa che termina a lato dopo un diagonale che mette a dura prova Cazzaro.

 

Da qui è un monologo gialloblù: i padroni di casa riescono a tenere palla e ad attaccare la profondità in maniera efficace e al 24esimo arriva la prima rete firmata da Emiliano PattagolPattarello. Ancora Simonti dalla sinistra imbecca in area il numero 99 che insacca in rete. Passano pochi minuti e al 31esimo Chinellato fa un ottimo lavoro col pallone e mette in condizione Pattarello di attaccare la porta: finta, difensore lasciato sul posto e diagonale rasoterra a incrociare per la doppietta.

 

Al minuto 39’ i trentini hanno anche l’occasione di mettere la partita in cassaforte con Belcastro che, servito da Chinellato, calcia a botta sicura un rigore in movimento, ma il tiro è centrale e Caprile riesce a respingere. Gli ospiti provano a reagire al 41esimo con Castelli che con una girata impegna il numero 1 gialloblù, ma si va negli spogliatoi sul risultato di 2-0. Primo tempo di spessore per la formazione allenata da mister Carmine Parlato, che tiene il pallino del gioco per tutti i 45 minuti e riesce a trovare il doppio vantaggio contro una squadra ben messa in campo.

 

Nella ripresa la Pro Patria sostituisce il suo centravanti, annullato dall’ottimo lavoro di Trainotti, per provare a recuperare lo svantaggio. Nei primi dieci minuti di gioco gli ospiti provano a ricompattarsi e si rendono subito pericolosi con Ghioldi da fuori area. Sono comunque troppi gli errori in mezzo al campo e nell’ultimo passaggio per provare a impensierire realmente la difesa di casa. La Pro Patria si allunga e allora il Trento prova a mordere con Federico Simonti che continua a spingersi in avanti pericolosamente. Al minuto 64’ Pattarello disegna un bel cross dalla sinistro per Chinellato che però spara alto. Un minuto dopo esce Matteo Chinellato dopo un’ottima gara e entra il numero 27 Riccardo Barbuti.

 

Al 68’ Nunes con un filtrante prova mettere Pattarello davanti alla porta ma è leggermente troppo defilato e il portiere riesce a fermare il diagonale con un piede: tripletta solo sfiorata. Sul capovolgimento di fronte la Pro Patria trova il gol con Stanzani ma l’arbitro ferma tutto per fuorigioco.

 

Al 72’ entrano Galazzini e Ferrara al posto di Pattarello, autore di una doppietta, e Belcastro. Pochi minuti dopo fanno il loro esordio con la maglia del Trento Nicholas Izzillo e Christian Scorza, che sostituiscono Osuji e Caporali. A tre minuti dalla fine, sul tiro di Galazzini il numero 1 della Pro Patria non trattiene e la palla rimane li, Barbuti non ci pensa due volte e mette il sigillo sul match. Game over al Lino Turina.

 

TRENTO-PRO PATRIA  3-0 (2-0)

Reti: 23' e 31' pt Pattarello; 41' st Barbuti

 

Trento (4-3-1-2): Cazzaro; Dionisi, Trainotti, Carini, Simonti; Caporali (37′ st Scorza), Nunes, Osuji (37′ st Izzillo); Belcastro (27′ st Ferrara); Chinellato (20′ st Barbuti), Pattarello (27′ st Galazzini). A disposizione: Chiesa, Oddi, Raggio, Luci Ruffo, Vianni, Bigica, Seno. Allenatore: Carmine Parlato
Pro Patria (3-5-2): Caprile; Molinari, Fietta, Boffelli; Pierozzi, Brignoli (1′ st Ghioldi), Bertoni (44′ st Vaghi), Nicco (37′ st Ferri), Galli; Piu (1′ st Parker), Castelli (1′ st Stanzani). A disposizione: Mangano, Colombo, Bergamo, Giardino, Zeroli. Allenatore: Luca Prina
Arbitro: Carlo Rinaldi di Bassano del Grappa (Lazzaroni / Munerati / Sfira) 
Note: terreno in ottime condizioni  Ammoniti: Brignoli (P), Nicco (P)

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
19 ottobre - 08:05
E' successo poco dopo mezzanotte a Sarnonico. Un'auto è uscita di strada e si è schiantata contro un edificio per poi incendiarsi. Il [...]
Cronaca
19 ottobre - 06:01
Anche in Trentino non sono mancate le famiglie che hanno deciso di ritirare i propri figli da scuola perché non condividevano i protocolli [...]
Cronaca
18 ottobre - 19:43
Trovati 20 positivi, 0 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 15 guarigioni. Sono 18 i pazienti in ospedale, di cui 2 ricoverati in terapia [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato