Contenuto sponsorizzato

Trento, per la Serie C ecco l'ex presidente del Südtirol Werner Seeber: sarà il nuovo direttore generale

Presentati in conferenza stampa il nuovo direttore generale del club e il nuovo segretario generale, Renato Schena. Giacca: ''Sul fronte allenatore abbiamo già parlato con mister Parlato e la volontà è quella di continuare insieme. Non dobbiamo commettere gli stessi errori fatti in passato, io in primis''

Di Federico Holneider - 14 giugno 2021 - 15:26

TRENTO. “Sono felice, c'ho messo poco a decidere perché la società ha le idee chiare”, queste le prime parole di Werner Seeber alla sua prima uscita da Dg del Trento Calcio. Nella conferenza stampa tenutasi al Briamasco, infatti, l’ex presidente del Fc Südtirol ha tenuto a precisare che è stato molto semplice definire il suo approdo nel capoluogo trentino grazie a una stima reciproca. “Oltre ad un curriculum di assoluto spessore, ci ha convinto per entusiasmo e serietà sin dal primo colloquio – ammette il Presidente Mauro Giacca - e la decisione di puntare su di lui è stata una logica conseguenza”.

 

Dopo i ringraziamenti di rito, il presidente ha subito voluto sottolineare come sia arrivato il momento di compiere il salto di qualità. Il passaggio dal mondo dilettantistico a quello professionistico richiede figure esperte e le decisioni societarie sono state prese in questo senso. Alla domanda sugli obiettivi del Club per la prossima stagione, Seeber ha risposto che l’intento è quello di consolidare la società in Serie C.

 

Ha anche ammesso poi ai microfoni di aver seguito la squadra quest’anno e di esserne rimasto piacevolmente colpito, e poi ha aggiunto: “È stato certamente un anno difficile, ma la promozione in C sarà anche uno stimolo per riportare la gente negli stadi. So che Trento dispone già di due realtà importanti nel mondo dello sport, ma il calcio è sempre il calcio, senza nulla togliere alle altre discipline sportive”.

 

Insieme al nuovo Dg, che ha firmato un accordo biennale fino al 2023, entra in società anche il nuovo segretario generale Renato Schena. “Parlare poco, lavorare tanto”, questo il motto del ex team manager del Bassano e del Vicenza che lascia poco spazio a giri di parole. Schena e Seeber hanno già lavorato insieme in passato e hanno alle spalle sette anni di “lavoro intenso”, come sottolineato dallo stesso Dg. La loro sinergia sarà un valore aggiunto da mettere a disposizione della società.

 

Il Presidente Mauro Giacca ha voluto poi concludere la conferenza aggiornando la stampa sullo stato dei lavori di adeguamento strutturale allo Stadio Briamasco, che inizieranno in settimana e si concluderanno ad agosto. Il salto nel mondo professionistico prevede infatti una serie di lavori per adeguarsi alle normative della Figc, a cui però si aggiungeranno altre azioni volte a rendere lo stadio più “fruibile” per gli spettatori.

 

Per quando riguarda invece la questione conferme, il presidente non ha voluto sbilanciarsi: “Con il direttore sportivo abbiamo un altro anno di contratto, ma bisogna cercare la formula giusta. Sul fronte allenatore, invece, abbiamo già parlato con il mister e la volontà è quella di continuare insieme. Non dobbiamo commettere gli stessi errori fatti in passato, io in primis”.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 2 agosto 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
04 August - 10:37
Prosegue senza sosta il lavoro del contingente trentino tra riunioni di coordinamento, attività di prevenzione e pattugliamento [...]
Cronaca
04 August - 10:15
Jerry è scappato di casa lo scorso venerdì 30 luglio. E' tutto verde con un ciuffetto giallo sulla fronte
Ambiente
04 August - 09:49
Alcuni attivisti “No-A31” hanno consegnato a nome della comunità di Terragnolo materiali informativi contro la grande opera [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato