Contenuto sponsorizzato

Un altro fine settimana con il botto per la boxe roveretana, gli atleti trentini protagonisti a Roseto degli Abruzzi e Lignano Sabbiadoro

Sono scesi sul ring Edoardo Stiz  e Muhamedalì Odobashi, Ilaria Franchini e Riccardo Suma. Buone le prestazioni degli atleti targati Rovereto boxe

Pubblicato il - 29 April 2021 - 12:42

TRENTO. Doppio appuntamento nell'ultimo fine settimana per la boxe della città della Quercia tra Roseto degli Abruzzi per il torneo nazionale “Mura” (tra i più prestigiosi che mette in palio anche le qualificazioni di pugili junior e youth in tutta Italia) e Lignano Sabbiadoro per un confronto interregionale tra Toscana, Friuli Venezia GiuliaTrentino.

 

A Rosato degli Abruzzi è sceso sul ring Muhamedalì Odobashi (cat. 81 kg) che in semifinale ha affrontato l'atleta che ha poi conquistato la medaglia d'oro; il forte Samuele Giuliano con all'attivo 39 incontri e già vice campione italiano. L’atleta roveretano, però, non si è lasciato impressionare e si + dovuto arrendere solo alla fine di un combattutissimo match alla fine dei round. Il trentino è riuscito a ottenere un ottimo bronzo.

 

E' stato poi il turno di Edoardo Stiz (cat. 64 kg) che si è confrontato contro il forte atleta carrarese Daniele Vatteroni. Il roveretano è riuscito a strappare il pass per la finale. Il grande impegno però ha portato al riacutizzarsi di un problema al ginocchio.

 

Il trentino ha atteso fino alla verifica di peso del giorno dopo, quindi il Maestro Pavan ha deciso di non rischiare e così si è dovuto accontentare della medaglia d’argento.

 

A Lignano Sabbiadoro ottima presentazione di Ilaria Franchini che si è imposta contro Noemi Garofano nel match caratterizzato da tenacia e velocità in attacco. A nulla è valsa la maggior esperienza della toscana.

 

Incontro dall'elevato contenuto agonistico quello tra Riccardo Suma e il favorito Matteo Di Santoro. Il ritmo di gara è stato elevato per un match anche molto tecnico: il verdetto è stato di parità.

 

Non si ferma l'impegno della società roveretana, attesa da altri fine settimana di gare; la boxe torna inoltre nella città della Quercia il prossimo 29 maggio per le categorie Junior e Youth, così come le categorie Elite e Elite I.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 dell'11 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
12 maggio - 13:20
Scendono in piazza i sindacati per protestare contro la gestione dei fondi per la manovra anticrisi. Secondo quanto riportano i segretari Cgil, [...]
Cronaca
12 maggio - 11:45
I laboratori dell'Azienda sanitaria hanno effettuato 6.348 tamponi nelle ultime 24 ore, di cui 997 molecolari e 5.351 antigenici. Sono [...]
Cronaca
12 maggio - 11:25
Gli studenti chiedono la possibilità di dialogare con l’amministrazione comunale e di avviare un tavolo di discussione con residenti ed [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato