Contenuto sponsorizzato

La val di Cembra conquista uno storico bronzo alla Dance world cup in Spagna: ''Un grande risultato: un'emozione enorme che ci ripaga di tanti sacrifici''

Il team della val di Cembra ha rappresentato l'Italia nella kermesse organizzata in Spagna. I trentini hanno conquistato un bronzo mondiale alle spalle di Inghilterra e Israele. Giulia Primon: "Fiera di questi ragazzi che tra Covid e lezioni online non si sono mai arresi e hanno sempre creduto in questo sogno"

Di Francesca Avi - Liceo Linguistico S. Scholl - 07 luglio 2022 - 19:10

TRENTO. "E' un'emozione enorme: il risultato frutto di tanto impegno". Così Giulia Primoninsegnante di hip hop e presidente del Gdm val di Cembra, dopo che il gruppo trentino è arrivato sul podio della coppa del Mondo. "Un premio che ci ripaga di anni di sacrifici".

 

Dopo la qualificazione ottenuta nell'evento di Roma (Qui articolo), il Gdm val di Cembra ha rappresentato il team Italia alla "Dance world cup" (25 giugno-2 luglio) a San Sebastian in Spagna. E il risultato è stato straordinario: l'avventura si è conclusa con la medaglia di bronzo. 

 

Oltre 5 mila ballerini da più di 65 Paesi, il team trentino si è distinto e ha portato a casa ben 8 podi nelle diverse discipline artistiche e coreutiche: 20 i ragazzi dell'associazione che, coordinati da Primon, hanno presentato coreografie per le categorie urban e contemporaneo junior e senior.

 

A brillare in particolare la categoria Urban senior: il gruppo Nta crew si è messa al collo la medaglia di bronzo e ha chiuso la kermesse mondiale alle spalle di Inghilterra e Israele.

"Non è stato facile - evidenzia Primon - ma questo successo ci ripaga di anni di sacrifici, di costanza e di allenamento. Sono fiera di questi ragazzi: nonostante la giovane età e le grandi difficoltà, in particolare quelle causate dalle limitazioni per fronteggiare l'emergenza Covid, non si sono mai arresi e hanno sempre creduto di poter raggiungere un risultato storico. Sono sicura che ricorderanno per sempre quest'esperienza e questa emozione".

 

I danzatori che, attraverso determinazione, impegno e talento, hanno portato in alto l'Italia sono Elisa Aor, Alessia Atzeni, Emma Biasioni, Giorgia Bragion, Nicol Brugnara, Aurora Casagranda, Michael Evangelisti, Sara Ferrazza, Denise Filippi, Luisa Filippi, Gianluca Giovanella, Federico Nones, Stefania Odorizzi, Alessandra Paolazzi, Mariaelena Paolazzi, Arianna Rizzoli, Anna Segesti, Denise Segesti e Carlotta Vettori.

 

Ora il Gdm val di Cembra è atteso da esibizioni e performance nel cartellone estivo di appuntamenti sul territorio provinciale, coordinati da Edg Spettacoli, e tanti altri progetti per la prossima stagione con la guida di Paolo Sfredda. "Un modo per festeggiare un traguardo meritato a seguito di due anni di fatica, lezioni online e sforzi", conclude Primon.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
03 marzo - 05:01
Dall'annuncio della premier Giorgia Meloni all'effettivo arrivo di Chico Forti in Italia potrebbero passare un paio di mesi. Ora la pratica è [...]
Cronaca
03 marzo - 01:10
Enorme il cordoglio della comunità per la scomparsa a soli 28 anni di Nicola Marchiori. E' morto per un tumore. Il sindaco: "Un momento triste, [...]
Cronaca
03 marzo - 07:25
E' successo a Marlengo, sulle cause dell'incendio sono in corso degli accertamenti 
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato