Contenuto sponsorizzato

Basket Serie A, segnali positivi al forum per Trento, Molin: “Risultato esagerato, paghiamo assenza di continuità". PAGELLE

Trento esce tra gli applausi meritati dopo una prestazione coraggiosa al Forum che non porta però i frutti sperati. I bianconeri pagano un inizio difficile e qualche ingenuità di troppo quando il risultato è ancora in bilico, ma giocano a testa alta contro una squadra sulla carta nettamente più forte e senza Crawford, fuori per un infortunio che lo terrà fermo per tre settimane

Di Federico Holneider - 29 gennaio 2023 - 18:38

MILANO. Trento inizia con grande difficoltà sprofondando subito a -18, svantaggio che non spaventa i ragazzi di Molin che, grazie all’ottimo contributo del parco italiani, riescono a riportarsi a -6 dopo un’eccezionale secondo quarto.

 

Al rientro sul parquet Milano pasticcia e l’aquila morde, andando addirittura in vantaggio a metà terzo quarto e arrivando con dieci minuti mancanti sul cronometro sotto di sole due lunghezze. Trento commette qualche ingenuità di troppo ma l’Olimpia non riesce a scappare e a tre minuti le speranze di Trento sono ancora vive. Ci pensa però Devon Hall a frenare gli entusiasmi con un tiro da tre in isolamento che chiude definitivamente il match, che va a referto con il risultato di 78-65.

 

Non può ritenersi del tutto deluso Molin dopo la prestazione dei suoi: "Una partita per noi molto difficile, Milano per come l'ha giocata l'ha vinta meritatamente nel bene e nel male. Abbiamo avuto alti e bassi e per quanto mi riguarda la mia squadra a livello di impegno che doveva mettere in questa sfida ad armi impari ha provato a fare il meglio. Il risultato finale è un po' esagerato ma come sempre le percentuali da 3 e le palle perse sono cose che ci caratterizzano e ci fanno male. Abbiamo giocato una pallacanestro difensivamente attenta e avendo una buona fluidità in attacco, ma un'assenza di continuità ci è costata la partita. Nei primi minuti più per merito di Milano facevamo fatica a muoverci in campo e ci è costato molto. La bravura è stata non disunirci e reagire. Alla fine un po' di fatica non ci ha permesso di capitalizzare un piccolo vantaggio quando Milano era in difficoltà. Ho avuto la sensazione in alcuni momenti che avremmo potuto costruire un vantaggio maggiore."

 

CONTI 6: uno dei protagonisti della rimonta nel secondo quarto che hanno permesso di tenere aperta una gara che sembrava già chiusa dopo pochi minuti, un bel segnale. 

SPAGNOLO 7: frizzante e letale con i suoi movimenti, è l’arma alla quale Trento si affida quanto il livello di intensità della difesa meneghina si alza. Il suo tabellino segna 14 punti, 6 rimbalzi e 4 assist.

FORRAY 6: partita da Forray che lotta fino alla fine pur con i suoi limiti che non gli consentono sempre di alzare i giri del motore.

FLACCADORI 5.5: alterna giocate estremamente intelligenti a sviste che gli costano dolorosissime palle perse. 

UDOM 4.5: sempre più in basso nelle gerarchie delle squadra, appare sfiduciato e questo non giova al suo rendimento

LADURNER 6: cerca di ritagliarsi un ruolo da protagonista nella rimonta del secondo quarto. Non sfigura ma può dare ancora molto di più.

GRAZULIS 6: qualche maldestro tentativo di andare a canestro non macchiano completamente una gara in cui fa la voce grossa nel pitturato

ATKINS 7.5: solido in difesa e presenza ingombrante a rimbalzo, grazie ai quali riesce a sfruttare le seconde palle e cui aggiunge un ottimo lavoro in pick and roll. To scorer con 18 punti e 7 rimbalzi.

CALAMITA - N.E. 

LOCKETT 5.5: non tra le sue migliori serate, ma si mette a servizio della squadra svolgendo il lavoro sporco

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
21 marzo - 09:01
Situazione difficile questa mattina sulla SS47 e sulla SS12 a causa di diversi incidenti. In azione i soccorsi sanitari e le forze dell'ordine, ci [...]
Economia
21 marzo - 05:01
"Stiamo ricevendo numerose e costanti richieste per gestire l’inarrestabile crescita dei tassi d’interesse che si riverbera sui mutui in [...]
Cronaca
21 marzo - 08:31
I familiari hanno immediatamente avvisato i carabinieri di Feltre, che hanno chiamato i vigili del fuoco del distaccamento locale. Le ricerche fino [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato