Contenuto sponsorizzato

I Trento Thunders vincono con i Bolzano Giants e ora al Campo Fersina attendono Castelfranco Cavaliers

La formazione guidata dall’head coach Vittorio Munerol si è imposta con un convincente 22 a 6 nei confronti dei Bolzano Giants nella prima gara del girone. Le altre squadre di questa fase del campionato sono Isonzo Sentinels, Trieste Muli, Basiliano Leoni e Castelfranco Cavaliers

Pubblicato il - 07 marzo 2023 - 13:33

TRENTO. E' iniziata con una vittoria il campionato italiano di football a 9 giocatori (Cif9) dei Trento Thunders, l’unica squadra di football americano della Provincia Autonoma di Trento. La formazione guidata dall’head coach Vittorio Munerol si è imposta con un convincente 22 a 6 nei confronti dei Bolzano Giants nella prima gara del girone. Le altre squadre di questa fase del campionato sono Isonzo Sentinels, Trieste Muli, Basiliano Leoni e Castelfranco Cavaliers. La partita, svoltasi sabato 25 febbraio al Campo Fersina di Trento Sud, ha visto una buona partecipazione di pubblico sugli spalti, così come di spettatori della diretta organizzata dallo staff dei Thunders.

 

Molte le novità tra le fila trentine a partire dal coaching staff. Infatti, oltre a Munerol, alla sua quarta stagione alla guida dei Thunders, si è aggiunto Daniele Seccia, come coordinatore della difesa, e Walter Krause come assistente in attacco. I giocatori scesi in campo per i trentini sono stati circa 30 con importanti conferme, come la presenza del ricevitore Bruno Boscia e del linebacker Davide Todeschi, ed alcuni lieti ritorni: tra tutti quello del defensive lineman Luca “Cega” Ceschini, impegnato fino allo scorso anno con i Mastini di Verona, e di Simone Centonze, anch’esso impegnato a Verona, ma sponda Redskins.

 

Tra le sorprese introdotte dagli allenatori c’è stato l’impegno nel ruolo di quarterback di Diego Vezzoli, sorpresa dello scorso anno nel ruolo di ricevitore. Proprio Vezzoli è stato autore di una prestazione importante con due passaggi da touchdown ed un touchdown segnato personalmente su corsa. I primi punti a tabellone sono, però, arrivati dalla gamba del tight end e kicker Andrea “Roger” Paolazzi, che ha segnato un field goal da tre punti nei primi minuti di gara.

Paolazzi ha continuato a produrre consistentemente con alcune ricezioni di livello, tra cui una, davvero spettacolare, per un guadagno di oltre quaranta yard.

 

A mettersi in mostra sono stati anche il sempreverde Bruno Boscia, che anche oltre i trent’anni, continua a dimostrarsi un giocatore estremamente costante. Suo, infatti, è stato il primo touchdown lanciato da Vezzoli. Lo stesso quarterback trentino ha marcato la seconda segnatura di giornata con una corsa di circa cinque yard. Un nuovo acquisto, il giovane piemontese Luca Rota, è stato autore del terzo touchdown per i Thunders, grazie ad un’apparentemente innocua ricezione corta, che il giocatore è riuscito a convertire in un fulmineo touchdown, portando l’ovale tra le mani per circa 25 yard.

 

In difesa, oltre ad un’ottima prestazione del già citato Ceschini, è stato il cornerback numero 22, Francesco Perri, ha guadagnarsi il titolo di MVP di giornata, grazie a due intercetti messi a segno, oltre a un numero importante di placcaggi ed alcune coperture di valore sui ricevitori avversari. Un altro intercetto è stato messo a segno dalla safety Samuele Cristofoletti. Mattia Granello, outside linebacker, si è distinto per un forced fumble, ricoperto da Ceschini, ed un sack in collaborazione con Leonardo Cattoi. I Thunders dovranno, ora, affrontare sabato 11 marzo alle 15.00, sempre al Campo Fersina di Trento, gli esperti Castelfranco Cavaliers. Contestualmente, il 26 marzo, avrà avvio anche la Coppa Italia di flag football, che vedrà la squadra tridentina, allenata da Marino Cemin e Franco Fedel, difendere la Coppa conquistata nel 2022.

 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
16 aprile - 06:01
La bufera dopo il post (poi rimosso) del Consigliere comunale a Rovereto: "L'Iran dovrebbe radere al suolo Israele". Dal commento a mettere nel [...]
Cronaca
15 aprile - 20:37
Una missione umanitaria del Ministero della Difesa e della Marina Militare che si è avvalsa della collaborazione della Fondazione Rava per [...]
altra montagna
15 aprile - 13:55
Il 25 maggio a Jesolo si potranno indossare sci, scarponi e casco per scendere su una pista lunga oltre 30 metri e fatta interamente di plastica [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato