Contenuto sponsorizzato

All'asta una biciclettata con Daniel Oss, i fondi saranno devoluti a favore dei giovani della società trentina dell'Aurora

Ciclismo. Il vincitore dell'asta avrà la possibilità di fare un giro in bici con Daniel Oss e invitare altri quattro amici (totale cinque persone) per vivere questa esperienza a stretto contatto con un grande protagonista dell'ultima Parigi-Rubaix

Di Luca Andreazza - 04 luglio 2017 - 20:35

TRENTO. C'è tempo fino al 10 luglio per aggiudicarsi l'asta di beneficenza e provare l'esperienza di pedalare fianco a fianco, ruota a ruota a Daniel Oss, il corridore più rock del panorama ciclistico. 

 

Il vincitore dell'asta avrà la possibilità di fare un giro in bici con Daniel Oss e invitare altri quattro amici (totale cinque persone) per vivere questa esperienza a stretto contatto con un grande protagonista dell'ultima Parigi-Rubaix, prima nella fuga di 50 chilometri e poi apparecchiando per la vittoria finale del compagno di squadra Van Avermaet.

 

La partenza è fissata da Torbole e Oss poterà i partecipanti a pedalare nella meravigliosa cornice del lago di Garda, base di allenamento del professionista targato Bmc Racing Team: i tifosi potranno così scoprire uno dei suoi tracciati preferiti, chiacchierando tra curiosità, aneddoti, gli inizi, i viaggi e la sua passione per il rock (Qui info e asta).

 

Il portacolori della Bmc intende devolvere il ricavato di questa iniziativa alla prima squadra che gli ha permesso di allenarsi e imparare i valori del ciclismo: quell'Unione sportiva Aurora, società trentina da sempre impegnata nella promozione e nella crescita di giovani ciclisti tra i 7 e 15 anni, capace di sfornare molti atleti ora professionisti e protagonisti nelle più grandi competizioni.

 

La finalità è quella di trasmettere ai bambini, agli adolescenti e agli appassionati i valori sportivi, educativi e di lealtà attraverso la pratica del ciclismo per diventare uomini ancor prima di ciclisti. Inoltre l'Aurora promuove e organizza manifestazioni sportive ciclistiche dilettantistiche, giovanili, agonistiche e promozionali. 

 

L'incontro avverrà entro sei mesi dalla chiusura dell'asta per trovare il momento adatto tra gli impegni dell'atleta e il vincitore dell'asta.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 02 marzo 2021
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

03 marzo - 16:25

Battiston lo aveva annunciato e così è stato: in una settimana i contagi in Trentino sono aumentati del 30% ma nei prossimi 7 giorni la situazione potrebbe persino essere peggiore. Secondo Agenas sia gli infetti attivi che i posti letto occupati in terapia intensiva sono destinati ad aumentare in maniera significativa

03 marzo - 17:50

Mentre l'Austria annuncia di voler andare per conto suo nella produzione dei vaccini, l'Unione europea ha acconsentito per la consegna al Land Tirolo di 100mila dosi di vaccino Pfizer. Il governatore Platter: "Per il controllo di successo della mutazione sudafricana nel distretto di Schwaz, la copertura vaccinale della popolazione è di cruciale importanza"

03 marzo - 12:08

L’Associazione Trentina Fibrosi Cistica attende da tempo delle risposte dall’assessora Segnana, tanto che per avere notizie sulla campagna vaccinale (non ancora arrivate) ha dovuto far intervenire l’avvocato: “In Veneto e in altre Regioni le vaccinazioni sono già partite, ci sentiamo emarginati dalle stesse Istituzioni che dovrebbero tutelarci”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato