Contenuto sponsorizzato

All'asta una biciclettata con Daniel Oss, i fondi saranno devoluti a favore dei giovani della società trentina dell'Aurora

Ciclismo. Il vincitore dell'asta avrà la possibilità di fare un giro in bici con Daniel Oss e invitare altri quattro amici (totale cinque persone) per vivere questa esperienza a stretto contatto con un grande protagonista dell'ultima Parigi-Rubaix

Di Luca Andreazza - 04 luglio 2017 - 20:35

TRENTO. C'è tempo fino al 10 luglio per aggiudicarsi l'asta di beneficenza e provare l'esperienza di pedalare fianco a fianco, ruota a ruota a Daniel Oss, il corridore più rock del panorama ciclistico. 

 

Il vincitore dell'asta avrà la possibilità di fare un giro in bici con Daniel Oss e invitare altri quattro amici (totale cinque persone) per vivere questa esperienza a stretto contatto con un grande protagonista dell'ultima Parigi-Rubaix, prima nella fuga di 50 chilometri e poi apparecchiando per la vittoria finale del compagno di squadra Van Avermaet.

 

La partenza è fissata da Torbole e Oss poterà i partecipanti a pedalare nella meravigliosa cornice del lago di Garda, base di allenamento del professionista targato Bmc Racing Team: i tifosi potranno così scoprire uno dei suoi tracciati preferiti, chiacchierando tra curiosità, aneddoti, gli inizi, i viaggi e la sua passione per il rock (Qui info e asta).

 

Il portacolori della Bmc intende devolvere il ricavato di questa iniziativa alla prima squadra che gli ha permesso di allenarsi e imparare i valori del ciclismo: quell'Unione sportiva Aurora, società trentina da sempre impegnata nella promozione e nella crescita di giovani ciclisti tra i 7 e 15 anni, capace di sfornare molti atleti ora professionisti e protagonisti nelle più grandi competizioni.

 

La finalità è quella di trasmettere ai bambini, agli adolescenti e agli appassionati i valori sportivi, educativi e di lealtà attraverso la pratica del ciclismo per diventare uomini ancor prima di ciclisti. Inoltre l'Aurora promuove e organizza manifestazioni sportive ciclistiche dilettantistiche, giovanili, agonistiche e promozionali. 

 

L'incontro avverrà entro sei mesi dalla chiusura dell'asta per trovare il momento adatto tra gli impegni dell'atleta e il vincitore dell'asta.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 28 giugno 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
29 giugno - 16:11
Le stelle alpine proseguiranno il lavoro iniziato con il tavolo di centro cercando di recuperare il rapporto con Campobase. Da Marchiori [...]
Cronaca
29 giugno - 15:50
Il corpo dei vigili del fuoco volontari e l'intera comunità di Villa Lagarina piangono la scomparsa di Ivan Baldessarelli, morto ieri ad appena 40 [...]
Cronaca
29 giugno - 15:39
In Trentino le infezioni da Covid sono in risalita, salgono a 50 le ospedalizzazioni. I casi attivi invece sono 3.608, mentre la maggior parte dei [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato