Contenuto sponsorizzato

Campionato Valli del Noce al via. Sono già 350 i podisti iscritti

Podismo. La manifestazione numero 43 è organizzata da Usam Baitona, Sc Fondisti e Us Robur. Partenza da Sporminore. Le tappe successive partono da Castelfondo, Toss di Ton, Romallo e Amblar

Pubblicato il - 31 marzo 2017 - 20:58

VAL DI NON. Scatta sabato 1 aprile, l'edizione numero 43 del Campionato Valli del Noce, organizzato da Usam Baitona, Sc Fondisti e Us Robur. Sono già 350 gli iscritti alla prima tappa della manifestazione podistica che unisce atleti, amatori, ragazzi e intere famiglie all'insegna del piacere per la corsa, stimolati dal clima decisamente propizio che sta accompagnando questo inizio di primavera.

 

La tappa inaugurale parte da Sporminore, mentre le gare successive si svolgono a Castelfondo il 9 aprile, a Toss di Ton il 25 aprile, a Romallo il 7 maggio e Amblar il 21 maggio.

 

Le classifiche delle cinque competizioni compongono la graduatoria finale: vengono presi in considerazione i quattro migliori punteggi tra i podisti che prendono parte ad almeno tre gare. Un riconoscimento speciale viene riservato alle famiglie più sportive.

 

Tutte cinque le tappe sono valide anche come qualificazioni per le finali provinciali Csi. Il Campionato Valli del Noce è nato come manifestazione dedicata ai runner delle società organizzatrici, ma, versando la quota di 10 euro, possono prendervi parte anche corridori affiliati per altri sodalizi.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 gennaio - 12:13

Al gestore del bar la sanzione di 400 euro perché ha violato le disposizioni che impongono di non poter ricevere alcun cliente dopo le ore 18 all’interno del locale.  I controlli messi in campo da una task force interforze, voluta dal Questore di Trento, composta da agenti della Polizia di Stato, della Polizia Locale di Trento e della Guardia di Finanza che ha passato al setaccio i locali pubblici della città

24 gennaio - 14:33

Preoccupa che questa variante possa ridurre l'efficacia del vaccino. Dopo che i primi casi sospetti di mutazione si sono verificati nel distretto di Kitzbühel, il Tirolo ha inviato mille campioni all'Agenzia nazionale della salute “Ages” per il sequenziamento

24 gennaio - 09:44

La vicenda è iniziata nell'agosto dello scorso anno quando la ragazza si è sentita poco bene. Secondo le verifiche portate avanti dai Nas le due tac fatte alla giovane non sono state lette correttamente 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato