Contenuto sponsorizzato

Il Fiemme stecca a Milano, il Pergine alza bandiera bianca contro il Caldaro

Hockey. Il Caldaro indirizza il match di Pergine già dopo il primo terzo. Anche la formazione di Chelodi viene sorpresa da Milano nel primo parziale e non riesce a capovolgere le sorti della partita. Martedì 28 febbraio a Selva Val Gardena Fiemme e Milano si ritorvano: in palio la Coppa Italia

La formazione del Caldaro
Di Luca Andreazza - 27 febbraio 2017 - 15:00

TRENTO. Domenica amara per l'hockey trentino nel penultimo turno del campionato di serie B. Il Fiemme perde a Milano, mentre il Pergine cede a domicilio contro il Caldaro. Entrambe le partite si risolvono per 5-2 in favore delle compagini avversarie. 

 

Il Fiemme, forse distratto dall'incombente finale di Coppa Italia (martedì 28 febbraio a Selva Val Gardena), si lascia sorprendere proprio da Milano. L'inizio è tutto di marca meneghina: Perna impiega appena 25 secondi per battere Commisso, mentre Spimpolo e Marin arrotondano il risultato sul 3-0 già nel primo parziale. 

 

Il Fiemme entra finalmente in partita nel secondo parziale, ma Petrov cala il poker per Milano. La reazione degli ospiti si manifesta al minuto numero 40, quando Ciresa supera Tura e accorcia le distanze. 

 

Sempre Ciresa nell'ultimo parziale prova a riaprire il match, ma Petrov a quattro minuti dalla fine lascia partire i titoli di coda e dà appuntamento ai trentini per domani, quando le due formazioni incroceranno i bastoni per la Coppa Italia.

 

Il Pergine alza invece bandiera bianca contro la capolista Caldaro, che blinda il risultato già dopo un terzo di gara, nel quale i perginesi crollano sotto i colpi di Volcan, Scelfo, Pichler e Alexander Andergassen

 

Nel secondo parziale il Pergine riannoda i fili del match, ma nonostante qualche buona occasione, l'incontro non mette a referto reti. De Toni e Valorz accendono le speranze per i padroni di casa nell'ultimo terzo, ma ormai è tardi per rimettere in carreggiata il match. Alexander Andergassen a pochi secondi dalla fine sigla il 5-2 e toglie ogni dubbio.

 

MILANO-FIEMME 5-2

(3-0, 1-1, 1-1)

Reti: 0'25'' Perna (M), 4'51'' Spimpolo (M), 11'52'' Marin (M), 34'24'' e 56'43'' Petrov (M), 39'57'' e 50'30'' Ciresa (F)
Milano: Perna, Re, Petrov, Zandegiacomo Mazzon, Betti, Asinelli, Vanetti, Ilic, Fadani, Borghi, Pozzi, Schina, Gherardi, Marin, Piccinelli, Migliore, Spimpolo, Piugnatti. All. Da Rin

Fiemme: Commisso, Mo. Lazzeri, Delladio, Locatin, Gilmozzi, Simoni, Widmann, Varescoi, Franza, Mattivi, Demattio, Nicolao, Ma. Lazzeri, Chelodi, Ciresa, Quirini, Lauton, Vicenzi, Dal Bosco. All. Chelodi 

PERGINE – CALDARO 2-5

(0-4, 0-0, 2-1)
Reti: 5'12'' Volcan (C), 9'08'' Scelfo (C), 13'29'' Pichler (C), 16'13'' e 59'12'' Andergassen Alexander (0-4), 43’43’’ De Toni (P), 45’18’’ Valorz (P)
Pergine: Tononi (Peiti), Al. Meneghini, Pertoldi, An. Meneghini, Pozzi, De Toni, Sinosi, Rigoni, Marchesini, Rodeghiero, Brezzi, Decarli, Pedrolli, Valorz, Xamin, Al. Ambrosi, An. Ambrosi, Chizzola, Presti, Colombini, Peiti. All. Armani
Caldaro: Alex Andergassen, Massar, Reffo, De Donà, Alexander Andergassen, P. Tomasini, Thomaser, A. Tomasini, Pichler, Pircher, B. Andergassen, De Simone, Volcan, Gamper, S. Andergassen, Rabanser, Rigoni, Daccordo, Gius, Scelfo, Felderer, Stablum. All. Anderlan

 

CLASSIFICA

01. Caldaro 54

02. Appiano 53

03. Milano 53

04. Merano 53

05. Fiemme 51

06. Alleghe 40

07. Pergine 37

08. Ora 32

09. Como 19

10. Renon 19

11. Chiavenna 18

12. Varese 17

13. Feltre 4

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
23 aprile - 15:55
La Giunta provinciale ha dato il via per il percorso organizzativo, amministrativo e di comunicazione necessario per l'apertura delle scuole [...]
Cronaca
23 aprile - 15:08
Sul posto si sono portati i vigili del fuoco di Levico Termine e di Pergine che grazie all'intervento immediato sono riusciti a contenere le fiamme [...]
Cronaca
23 aprile - 13:30
Da lunedì praticamente tutta Italia tornerà gialla e il Governo ha dato un via libera a moltissime riaperture ma per le regioni non è [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato