Contenuto sponsorizzato

Il Torneo della Pace chiude col "botto". La trentesima edizione ha portato in città 2.500 atleti da 17 Paese diversi

Dopo le premiazioni i fuochi d'artificio che hanno concluso un'edizione ancor più 'internazionale'. Ecco la classifica dei vincitori

Pubblicato il - 17 aprile 2017 - 10:18

ROVERETO. Anche la trentesima edizione del Torneo della Pace arriva alla sua conclusione, con le premiazioni, la festa, la soddisfazione di chi ha partecipato e di chi ha organizzato l'evento. La fatica, le lacrime e la potente gioia di alzare la coppa della vittoria: questa è l’emozione del torneo che si è chiuso ieri a Rovereto.

 

Tante le squadre, tantissimi i giovani, le delegazioni internazionali che come ogni anno sono riuscite a 'conquistare' non solo lo Stadio Quercia ma l'intera città. Tra il trepidante tifo del numeroso pubblico e le grida dei giovani atleti e dei loro allenatori, è arrivato anche l’atteso momento della premiazione.

 

Alzate tutte le coppe al cielo, le maglie rosse dello Junior Team si sono riunite in una danza conclusiva sulle note dell’inno “tdp snap”. E' poi seguito un magico e suggestivo volo di trenta lanterne, tante quanti gli anni di vita del torneo. Il culmine della serata si è raggiunto con i fuochi d’artificio

 

Il Torneo della Pace ha portato in città 2.500 atleti provenienti da 17 Paesi diversi. AlbaniaAustriaBosniaFinlandiaFranciaGermaniaGiapponeItaliaKosovoKuwaitOlandaPoloniaRepubblica CecaSan MarinoSerbiaSpagnaSvizzera. Ma anche Giappone e Kuwait. 

 

Ma vediamo le classifiche:

 

Allievi U17

1. Gornik Zabrze

2. AVV Zeeburgia

3. FK Rad 

 

Giovanissimi U15

1. FK Rad

2. Pol. Il Cervo

3. NK Klijuc

 

Esordienti U13

1. SpVgg GW Deggendorf

2. AVV Zeeburgia

3. Vigontina Calcio

 

Pulcini U11

1. AD Calcio Chiese

2. NK Podgrmec

3. SFV 1913 Oggersheim

 

Women – Open Age

1. Fed. Sammarinese

2. SSV Anhausen

3. ASDACF Trento Clarentia

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Società
05 dicembre - 19:35
La coalizione di centrodestra ricorre più delle altre forze politiche al "linguaggio dell'odio". Al primo posto c'è l'immigrazione, [...]
Economia
05 dicembre - 17:37
L’obiettivo è quello di potenziare le competenze e introdurre tecnologie all’avanguardia per garantire elevati livelli di sicurezza a favore [...]
Politica
05 dicembre - 16:46
Il consigliere provinciale Alex Marini del Movimento 5 Stelle è tornato sulla vicenda degli alloggi turistici “fantasma” chiedendo alla [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato