Contenuto sponsorizzato

Kinderiadi, le Regioni si sfidano in Trentino a caccia dei titoli di Puglia e Veneto

Pallavolo. Oltre 600 giovani atleti in campo tra Rovereto, Volano e Besenello per raggiungere la finalissima al PalaTrento

Pubblicato il - 10 June 2017 - 12:45

TRENTO. Tutte le scuole pallavolistiche d'Italia si incontrano nelle palestre di Rovereto, Volano e Besenello dal 26 giugno all'1 luglio per le 'Kinderiadi - Trofeo delle Regioni'. Il Trentino ospita una manifestazione che mobilita oltre 630 giovani e giovanissimi, se si considerano solo le Rappresentative, che si sfidano per accedere alle finalissime in programma al PalaTrento.

 

Le 'Kinderiadi – Trofeo delle Regioni' sono nate nel 1982, 35 anni fa, come torneo riservato solamente ai ragazzi per le prime cinque edizioni. Dall'edizione del 1987 ecco anche le ragazze Under 15 scendere in campo accanto ai ragazzi Under 16, mentre nel 2004 è stato introdotto anche il beach volley.

 

Agonismo e sportività, questo lo spirito della manifestazione, giunta alla sua trentaquattresima edizione (nel 1986 e nel 1993 l'evento non fu organizzato): il logo delle 'Kinderiadi' raffigura un sole a 21 raggi – uno per ogni Regione d'Italia – e vuole proprio simboleggiare il profondo binomio composto da sport e passione. 

 

Le Rappresentative campioni in carica sono quelle della Puglia in campo maschile e il Veneto in campo femminile. Se si considera l'intero albo d'oro della manifestazione sono le Marche la regione che vanta il maggior numero di vittorie in campo maschile, ben nove (1987, 1988, 1990, 1994, 1995, 1996, 1997, 2002, 2003) davanti all'Emilia Romagna (1982, 1984, 1989, 1992, 2007) e al Veneto (1998, 2001, 2004, 2005, 2011) con cinque successi ciascuno.

 

Quattro le vittorie per la Lombardia, tre per la Campania, due per il Piemonte ed uno a testa per Trentino, Puglia, Lazio, Piemonte & Valle d'Aosta, Abruzzo & Molise.

 

In campo femminile, invece, nell'albo d'oro c'è un dominio della Lombardia che si è aggiudicata questo trofeo ben dieci volte (1998, 1999, 2000, 2004, 2005, 2008, 2009, 2012, 2013, 2015). Davanti ai cinque successi (1995, 1996, 2007, 2011, 2014) del Piemonte ed i quattro della Toscana (1987, 1990, 1991, 1994). Tre, invece, le vittorie dell'Emilia Romagna, due per il Veneto e una a testa per Campania, Abruzzo, Marche e Sicilia.  

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 febbraio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 February - 16:07

Si sono concluse con il ritrovamento di una serie di oggetti, inviati ai Ris di Parma, le ricerche dei sommozzatori del Nucleo speciale dei carabinieri. Nel fiume Adige, però, nessuna traccia di Peter Neumair. Novità importanti emergono intanto dalle indagini

27 February - 16:06

Il governatore veneto ha spiegato che "Il contagio cresce, ed è fondamentale e urgente che ci sia una valida espressione della comunità scientifica circa l'apertura delle scuole"

27 February - 13:30

Ecco cosa dice la bozza del nuovo dpcm che sarà valido fino al 6 aprile. La zona rossa diventa più rossa con la chiusura anche di parrucchieri e barbieri quella bianca sempre più una realtà (dopo il caso della Sardegna) e prevede la riapertura praticamente di tutto (bar, ristoranti, cinema e teatri senza coprifuoco alle 22) eccetto fiere, congressi, discoteche e stadi. Resta il divieto di spostamento tra regioni ma novità per i musei

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato