Contenuto sponsorizzato

L'Aquila affila gli artigli con Cantù e lancia il neo acquisto Joao Gomes

Ultima amichevole per la Dolomiti Energia prima del via del campionato (tra 8 giorni). Buscaglia tiene a riposo Lechthaler e deve fare meno dei baby Bernardi e Lovisotto

Pubblicato il - 23 settembre 2016 - 20:41

TRENTO. Ultima amichevole per l'Aquila Basket. A otto giorni dal via del campionato di serie infatti domani sera al PalaSport Parini una Dolomiti Energia rimaneggiata sfiderà Cantù nell'ultima amichevole della sua intensa pre-season. Avversaria di giornata nel match valido per l'assegnazione del "Trofeo Fabio e Simo" sarà la rinnovatissima Acqua Vitasnella del coach lituano Rimas Kurtinaitis, che in settimana ha completato il proprio roster con l'approdo in Brianza dell'esperta ala californiana Tremmell Darden.

 

Arrivato a Cantù da pochissimi giorni, l'ex Olympiacos ha però potuto svolgere un solo allenamento con i compagni e la sua presenza nel tradizionale trofeo della pre-stagione canturina è quindi in dubbio. Dovrebbe invece essere della partita l'ala forte Romeo Travis, altro neo acquisto del club presieduto da Irina Gerasimenko.

 

Sull'altra panchina Maurizio Buscaglia potrà sfruttare il match di domani - che anche quest'anno accompagna Cantù alla fine della sua pre-season proprio nel palazzo in cui la formazione brianzola conquistò il suo primo scudetto nel '68 - per provare a velocizzare l'inserimento del portoghese Joao "Beto" Gomes, arrivato a Trento solo lunedì pomeriggio e al lavoro con la formazione bianconera da soli tre giorni. Per il nazionale lusitano, reduce dalle qualificazioni ad Eurobasket disputate a 19,3 punti e 10,0 rimbalzi di media, si tratterà della prima uscita in maglia Dolomiti Energia. Contrariamente a quanto auspicato, però, l'inserimento di Gomes non permetterà a Buscaglia di poter valutare le potenzialità del proprio roster al completo.

 

In casa Dolomiti Energia verranno infatti tenuti precauzionalmente a riposo sia Luca Lechthaler, che sta recuperando dal problema alla schiena lamentato la scorsa settimana ma non verrà rischiato dallo staff aquilotto, sia David Lighty, che a propria volta ha svolto lavoro differenziato in settimana per un dolore al tallone rimediato nel finale del match contro Bayreuth domenica scorsa. Con Andrea Bernardi e Isacco Lovisotto impegnati nel match d'esordio del campionato di serie C2 con la maglia della Virtus Riva, Maurizio Buscaglia porterà quindi per la prima volta in panchina il giovanissimo Luca Conti, fresco dei 38 punti segnati in settimana contro la Reyer Venezia nella gara d'esordio del  campionato U18, per dare un minimo di profondità alle proprie rotazioni. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 21 gennaio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
23 gennaio - 19:19
Tutti i dati comune per comune riferiti alla pandemia. Oggi si registrano 1.675 nuovi contagi a fronte di 2.202 guariti quindi calano le persone [...]
Cronaca
23 gennaio - 18:37
Secondo il titolare di una ditta trentina che opera nel settore dei trasporti scolastici molti autisti non sono in regola con il Green pass: “Si [...]
Cronaca
23 gennaio - 16:36
Il bollettino dell'Azienda sanitaria mostra un deciso peggioramento delle classi in isolamento a scuola che si traduce in migliaia di studenti [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato