Contenuto sponsorizzato

Tra Giovo e Cornacci serve il sorteggio, dal Mezzocorona di Pistolato a La Rovere, ecco tutti i risultati della Coppa Provincia di Seconda

Calcio. Arrivano i primi verdetti per la Coppa Provincia di Seconda categoria, diverse le squadre ancora in ballo per alcuni recuperi da giocare

La formazione de La Rovere
Di Luca Andreazza - 03 settembre 2017 - 23:11

TRENTO. Quasi in archivio anche la prima fase della Coppa Provincia per la Seconda categoria. Sono ancora diverse le squadre in ballo tra i vari recuperi da giocare, ma si possono tirare le prime somme.

 

D'altri tempi e curiosa la situazione nel triangolare A, che vede Giovo, CornacciCauriol appaiate a tre punti: l'ultima formazione è fuori dai giochi per il minor numero di reti segnate e quindi si procederà al sorteggio tra Giovo e Cornacci per decidere chi passa ai quarti di finale.

 

Non tradisce le attese il Mezzocorona di Franco Pistolato che chiude in testa al proprio raggruppamento e accede alla fase successiva. Anche La Rovere supera il turno, così come Lizzana, Avio, Oltrefersina e Adige.

 

QUARTI DI FINALE

QUADRANGOLARE 1
Lizzana
Alta Giudicarie/Guaita
Bagolino/Carisolo
Dolasiana

 

QUADRANGOLARE 2
Avio
Altipiani/Audace
Oltrefersina
Cornacci/Giovo (sorteggio)

 

TRIANGOLARE 1
Mezzocorona
La Rovere
Adige

 

QUADRANGOLARE A

Limonese – San Rocco 1-1; Besenello – Lizzana 1-2

LA CLASSIFICA: Lizzana 6 punti; Limonese 5; San Rocco 2; Besenello 0.

 

QUADRANGOLARE B

Trambileno – Vallagarina 2-2. Riposava Avio Calcio.

LA CLASSIFICA: Avio Calcio 4 punti; Trambileno 2; Vallagarina 1.

 

QUADRANGOLARE C

Brenta – Calavino 2-3; Alta Giudicarie – Guaita (04/09)

LA CLASSIFICA: Alta Giudicarie 6 punti; Guaita 4 e Calavino 1; Brenta 0.

 

QUADRANGOLARE D

Mezzocorona – Predaia 2-2; Solteri – Paganella 4-4

LA CLASSIFICA: Fc Mezzocorona 7 punti; Predaia 5 punti; Paganella 2; Solteri 1.

 

QUADRANGOLARE E

Castelcimego – 3P Val Rendena 7-0; Bagolino – Carisolo 0-4

LA CLASSIFICA: Bagolino e Carisolo 6 punti; Castelcimego 4; 3P Valrendena 0.

 

QUADRANGOLARE F

Bernstol – Audace 0-4; Valsugana – Altipiani 1-2

LA CLASSIFICA: Audace e Altipiani 6 punti; Valsugana 3; Bernstol 0.

 

QUADRANGOLARE G

La Rovere – Mezzolombardo 2-0; Molveno – Solandra 5 -2

LA CLASSIFICA: La Rovere 7 punti; Molveno 6; Mezzolombardo 3; Solandra 1.

 

QUADRANGOLARE H

Primiero – Roncegno 3-0; Tesino – Oltrefersina 0-1

LA CLASSIFICA: Oltrefersina 9 punti; Primiero 6; Roncegno 3; Tesino 0.

 

TRIANGOLARE A

Cauriol – Cornacci 2-1. Riposava Giovo

LA CLASSIFICA: Giovo, Cornacci e Cauriol 3 punti.

 

TRIANGOLARE B

Adige – Bolghera 1-0. Riposava Vigolana.

LA CLASSIFICA: Adige 6 punti; Bolghera e Vigolana 1.

 

TRIANGOLARE C

Sopramonte – Dolasiana 3-3. Riposava: Montevaccino.

LA CLASSIFICA: Dolasiana 4 punti; Sopramonte 2; Montevaccino

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 16 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

17 novembre - 05:01

Il disegno di legge voluto da Fugatti prevede, per chi ha ricevuto condanne superiori ai 5 anni, l’impossibilità di fare domanda per un alloggio Itea e la rescissione del contratto per coloro che già sono destinatari di un’abitazione, lo stesso principio lo si vorrebbe estendere a tutti i componenti del nucleo famigliare. Dura replica di Ianeselli: “C’è odore di incostituzionalità le famiglie dovrebbero essere aiutate non sbattute sulla strada”

16 novembre - 17:37

E' stata eletta la nuova coordinatrice dell'Unione per gli Universitari. Sul problema degli affitti spiega: "stiamo pensando all'istituzione di uno sportello affitti e ad una piattaforma dove i privati possano registrare le offerte di alloggio, in modo che gli studenti possano più facilmente districarsi nella giungla degli affitti"

17 novembre - 11:42

Cavi dell'alta tensione cadono sull'A22, chiuso il tratto compreso tra lo svincolo per Vipiteno e quello per Bressanone. Lunghe code si stanno formando in entrambe le direzioni. Quasi 50 strade secondarie ancora interrotte 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato