Contenuto sponsorizzato

Rischiava la vita per una rete impigliata nel palco, cervo salvato lungo l'Avisio

Il grande animale aveva la vista coperta e grosse difficoltà a muoversi. Lo ha individuato il personale del corpo forestale e con un difficile intervento sono riusciti a liberarlo

Pubblicato il - 13 settembre 2018 - 13:03

CEMBRA LISIGNAGO. Vagava per il bosco con un grande brandello di rete di plastica impigliato tra le corna che ne stava mettendo a serio rischio la vita. Fortunatamente è stato individuato dal personale del corpo forestale e, con grandi difficoltà, è stato liberato da quel pericoloso impiccio e rimesso in libertà

 

I fatti si sono svolti lunedì 10 settembre. L'animale, un cervo adulto di grosse dimensioni, si aggirava sul greto del torrente Avisio all'altezza di Albiano, tra i boschi ripariali e le gole profonde scavate dall’acqua con il palco completamente avvolto da una rete di plastica che ostacolava molto i suoi movimenti, creando anche problemi di vista all'animale che difficilmente avrebbe potuto sopravvivere a lungo in quelle condizioni.

 

Nel corso delle attività ordinarie di gestione del territorio e della fauna, il personale del corpo forestale trentino, e in particolare della stazione forestale di Cembra Lisignago, aiutato dai guardiacaccia dell’associazione cacciatori trentini e con il supporto del personale veterinario della azienda provinciale per i servizi sanitari lo hanno individuato e salvato. L' avvicinamento è stato difficoltoso vista l’orografia della zona e la diffidenza dimostrata dal cervo. Alla fine, a distanza di sicurezza ed in un luogo idoneo, l’animale è stato sedato con l’ausilio di un lancia siringhe e subito liberato dalla rete. 

 


All'animale sono state applicate due marche auricolari distintive per poterne monitorare successivamente gli spostamenti e le abitudini anche a fini scientifici; ne sono stati rilevati i parametri biometrici ed alla fine è stato risvegliato e seguito nelle prime fasi di spostamento e le informazioni che si hanno è che sta bene ed è in piena salute, tornato libero di muoversi tra i boschi.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 6 marzo 2021
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

07 marzo - 16:47
Sono stati analizzati 2.822 tamponi tra molecolari e antigenici. Oggi 9 nuovi ricoveri e 5 dimissioni, 168 le guarigioni da Covid. Registrati 35 casi tra over 70 e 57 contagi tra bambini e ragazzi in età scolare
07 marzo - 11:03

Dal Trentino alla Tanzania la storia di Mariateresa Tonelli volontaria del servizio civile internazionale: “L’accesso all’energia è indispensabile per garantire l’istruzione e la salute in questi villaggi. Il Covid? Da fine gennaio sono aumentati i casi e i morti per infezioni respiratorie”

07 marzo - 14:41

I controlli avvenuti in questo weekend hanno portato a 18 persone sanzionate. Cinque persone sono state individuate e sanzionate dagli agenti perché si intrattenevano all’interno di un bar senza rispettare il distanziamento. Altre tre persone sono state multate perché trovate a passeggiare sul lungadige senza indossare la mascherina

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato