Contenuto sponsorizzato

Anche Trento “s'illumina di meno”, il Comune: “Con Caterpillar ci impegniamo per la transizione ecologica”

Anche Trento partecipa nella giornata di venerdì 26 marzo all'iniziativa "M'illumino di meno" promossa dal noto programma di Radio 2 Caterpillar

Pubblicato il - 26 marzo 2021 - 12:30

TRENTO. Anche quest'anno la città di Trento partecipa all'iniziativa del programma di Radio 2 Caterpillar “M'illumino di meno”, dedicata al risparmio energetico. In una nota pubblicata in giornata, il Comune ha riportato i dati dell'impegno che l'amministrazione ha profuso per la transizione ecologica: circa 70 chilometri di ciclabili, 5 nuovi parchi, 10 nuove ciclostazioni del bike sharing (oltre alle 32 già esistenti), 1500 lampioni a led, pannelli solari e fotovoltaici sugli edifici comunali.

 

È dal 2005 che il noto programma radio promuove una giornata dedicata al risparmio energetico. “Stavolta i conduttori Massimo Cirri e Sara Zambotti invitano cittadini, aziende e istituzioni ad affrontare la sfida del 'salto di specie', che poi sarebbe un'evoluzione ecologica degli stili di vita, delle abitudini e delle scelte pubbliche e private – scrive il Comune di Trento nel comunicato d'adesione – il Comune è da tempo impegnato nella transizione verso la sostenibilità. Energia, mobilità, rifiuti, verde sono i settori strategici di una mutazione che, tuttavia, è ben lontana dall'essere conclusa”.

 

“Un impulso importante al 'salto della specie' arriverà dal Piano urbano della mobilità sostenibile in corso di definizione – continua - sarà completato entro il 2022, ma già nel corso di quest'anno dovremmo vedere il Biciplan, che del Pums è parte integrante. In più il Comune di Trento ha aderito al nuovo Patto dei sindaci per il clima e l’energia (Covenant of Mayors for Climate & Energy), un’iniziativa lanciata dalla Commissione europea nel 2015, che coinvolge le autorità locali con l’obiettivo di ridurre le proprie emissioni di anidride carbonica di almeno il 40 per cento entro il 2030, mediante una migliore efficienza energetica, un maggiore impiego di fonti di energia rinnovabili e l’integrazione delle politiche di adattamento agli impatti dei cambiamenti climatici”.

 

A margine della nota, l'amministrazione comunale ha poi elencato i principali dati che confermano l'impegno verso la conversione ecologica. Tra queste: “32 ciclostazioni del bike sharing più 10 in via d'allestimento. Oltre 300 biciclette pubbliche”, “circa 70 chilometri di piste ciclabili sul territorio comunale”, “circa 1500 lampioni a led che garantiscono una maggiore efficienza e minori consumi, con un risparmio energetico medio del 30/40%”, “91 semafori intelligenti”, “30 edifici comunali come strutture sportive, scuole, uffici, rifugi, dotati di pannelli solari termici per una superficie complessiva di 708 metri quadrati”, “34 edifici comunali dotati di pannelli fotovoltaici con una potenza installata di 1227 chilowatt”, “406 metri quadrati per abitante di verde urbano e 5 nuovi parchi negli ultimi anni”.

 

La raccolta differenziata, continuano, “nel 2020 ha superato la percentuale dell'83% sul totale dei rifiuti raccolti”. Ma altri lavori sono in vista: “A breve inizieranno i lavori a 11 cicloparcheggi modulari coperti e protetti che ospiteranno circa 160 stalli per biciclette in 7 localizzazioni sperimentali”. Inoltre, sono in installazione “156 punti luce a led con sensori per il rilevamento di presenze sulla pista ciclabile delle Albere al ponte di Ravina, sul percorso ciclo pedonale da Lavis a Gardolo e sul giardino dell'Arcobaleno a Gardolo”.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 23 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
23 maggio - 19:13
Il bilancio del comune dopo i grande evento di venerdì sera. Per tutti è stato chiaro che è andato davvero tutto bene perché si è trattato di [...]
Politica
23 maggio - 16:30
L’esponente di Fratelli d’Italia è intervenuta sulle “pesanti ingiurie da parte dello staff della sicurezza” dicendosi “profondamente [...]
Cronaca
23 maggio - 17:44
Secondo una prima ricostruzione l’uomo alla guida di un’Alfa che stava procedendo in direzione sud, verso Rovereto, non si è fermato a un [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato