Contenuto sponsorizzato

Melma gialla nel rio che finisce nel lago di Garda, l’allarme degli ambientalisti: “Inquinamento da fanghi”

Il Coordinamento per la tutela dell’ambiente Alto Garda e Ledro denuncia: “Nel corso d’acqua vicino all’ex-cementificio ci sono strani depositi fangosi di colore giallo”. La fanghiglia avvistata anche nel Rio Bordellino e nel Rio Galanza “dove le acque sono diventate scure e con materiale in sospensione”

Di T.G. - 31 gennaio 2021 - 08:58

ALTO GARDA. Come riporta il Coordinamento per la tutela dell’ambiente Alto Garda e Ledro in questi giorni parecchi tratti del ruscello che passa nei pressi dell’ex-cementificio Buzzi Unicem, che sorge in località Ceole a Riva del Garda, sono caratterizzati da depositi di colore giallo con acqua molto fangosa.

 

Stranamente – spiegano dal Coordinamento che riunisce una decina di associazioni del posto – anche per un tratto del Rio Bordellino di Varignano rimangono ancora tracce di fanghi gialli dello stesso tipo”. Secondo gli ambientalisti si tratterebbe di inquinamento da fanghi gialli, anche se la fonte precisa non è ancora stata identificata e per ulteriori conferme serviranno delle analisi in laboratorio, sempre che le amministrazioni si attivino per tempo.

 

Uno dei problemi, oltre al fatto che i corsi d’acqua sono abitati da varie specie di animali e utilizzati come riparo da alcuni uccelli è che il Rio Bordellino (cambiando nome in Rio Galanzana all’altezza di Sant’Alessandro) sfocia direttamente nel lago di Garda. “Anche in questa zona – sostengono gli ambientalisti – l’acqua rimane sempre scura e con materiale in sospensione. Al contrario in altri tratti appare limpida com’è normale in questa stagione”.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 6 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
06 dicembre - 19:58
Trovati 73 positivi, 1 decesso nelle ultime 24 ore. Registrate 79 guarigioni. Sono 73 i pazienti in ospedale. Sono 892.851 le dosi di [...]
Società
06 dicembre - 19:02
La città di Belluno dedica una piazza in memoria di Angelina Zampieri, vittima di femminicidio nel 1913. La ragazza, che si era trasferita a Povo [...]
Cronaca
06 dicembre - 20:45
Nell'aggiornamento delle autorità sanitarie risultano effettuate 36.514 vaccinazioni con prenotazione, oltre a 7.531 somministrazioni a [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato