Contenuto sponsorizzato

Vive da oltre 40 anni isolato (e senza cellulare) ma la sua poesia "Pota" (VIDEO) diventa virale sui social. Ecco chi è Flaminio Beretta, l'eremita di Ardesio

'Nascosto' fra i boschi dell'Alta Val Seriana (rigorosamente senza cellulare), Flaminio Beretta è diventato (incredibile ma vero) famosissimo sui social, in particolare grazie ai video girati dal fotografo Alessandro Bazzana. In testa a tutti, quello in cui il 75enne recita la sua "Pota", filastrocca diventata virale

Di S.D.P. - 06 dicembre 2023 - 13:22

BERGAMO. 'Nascosto' fra i boschi dell'Alta Val Seriana senza cellulare né tecnologia, Flaminio Beretta è diventato (incredibile ma vero) famosissimo sui social e in particolare grazie ai video girati dal fotografo Alessandro Bazzana.

 

Classe 1948, l'eremita di Ardesio si è fatto conoscere per le sue filastrocche, recitate in uno strettissimo dialetto bergamasco. La sua "Pota" (VIDEO DI SEGUITO) ha fatto il giro dei social, diventando virale e collezionando centinaia di condivisioni.

Molti utenti si sono tuttavia chiesti quale fosse la storia di Flaminio, che con la sua barba lunga, i vestiti in lana grezza e il volto segnato dal tempo, pare quasi voler anticipare aneddoti e racconti tutti da ascoltare. A rivelare qualcosa su di lui a Il Dolomiti era stato qualche tempo fa Angelo Busi, insieme ad amico accolto nella dimora dell'uomo che da oltre 40 anni vive in solitudine: "Beretta è l'eremita di Ardesio da oltre 40 anni, quando aveva deciso di ritirarsi in una baita in località Runcàt", cinta da boschi. 

 

"Flaminio ci ha accolti nella sua umile dimora - spiegava Busi con grande emozione - Un uomo gentile, generoso e di grande personalità: uno spirito libero. Davanti ad un bicchiere di vino ci ha raccontato la sua vita, per poi mostrarci la sua casa e le sue invenzioni. Non poteva mancare un selfie con lui, dopo averci recitato una delle sue poesie titolata 'La primavera'" (QUI IL VIDEO). 

 

Nonostante la solitudine, non mancano visite non soltanto di amici e parenti ma anche di escursionisti che approdano in zona e, curiosi, si fermano a chiacchierare con Beretta, il quale non perde occasione per recitare qualcuno dei suoi versi e 'raccontare' la propria passione per l'Atalanta, sua squadra del cuore. 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
28 febbraio - 19:02
Le parole del vice-presidente della Comunità del Garda, Filippo Gavazzoni, mentre il Benaco raggiunge il livello di altezza idrometrica nel Garda [...]
Cronaca
28 febbraio - 20:18
Complicatissimo l'intervento dei vigili del fuoco di Madonna di Campiglio, considerato che la vettura si trovava su terreno innevato e in bilico [...]
Cronaca
28 febbraio - 19:19
Una buca di circa 40 centimetri di diametro si è aperta improvvisamente quest'oggi: la piccola rottura nell'asfalto è dovuta [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato