Contenuto sponsorizzato

Un giovane orso trentino fototrappolato nel Parco Nazionale Svizzero: ''E' un maschio, si può notare dalla gobba della spalla fortemente pelosa''

L'esemplare è stato prima segnalato dai guardaparco e poi immortalato nella regione del Passo del Forno

Di L.P. - 08 maggio 2024 - 17:29

PASSO DEL FORNO. Un giovane maschio adulto è stato segnalato sul Passo del Forno in Svizzera. Lo segnalano gli esperti del Parco Nazionale Svizzero spiegando che il 2 maggio il plantigrado è stato fototrappolato nella regione dell'Ofen Pass (il passo del Forno, un passo alpino che collega le valli grigionesi dell'Engadina e la val Monastero e quindi anche la val Venosta e la Valtellina. Dal punto di vista orografico il passo si trova nelle Alpi della Val Müstair).

 

''I guardaparco - spiegano dal parco svizzero - hanno trovato delle tracce nella regione dell'Ofen Pass. La presenza del giovane maschio è stata quindi documentata con una fototrappola. Nei giorni successivi si è presumibilmente spostato verso la Bassa Engadina. Il fatto che si tratti di un maschio si può notare dalla gobba della spalla fortemente pelosa (caratteristica sessuale secondaria). Negli ultimi 20 anni, più di 20 orsi sono migrati nella regione del Parco nazionale. Tutti erano giovani maschi provenienti dal Trentino in cerca di un nuovo territorio''.

 

Gli orsi sono estinti in Svizzera dal 1904, quando venne abbattuto l'ultimo plantigrado nella Val Mingèr, nel territorio del Parco Nazionale Svizzero, istituito dieci anni dopo. Il parco dista soli 60 chilometri in linea d'aria dal Parco Naturale Adamello Brenta e così da quando sono stati reintrodotti gli orsi in Trentino quasi ogni anno un esemplare in dispersione è apparso nel parco svizzero. Nel 2005, il primo giovane orso è migrato nella regione del Parco Nazionale. Si tratta, come detto dal parco, sempre di maschi che, quindi, difficilmente si 'fermano' in loco non essendoci femmine. 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
25 giugno - 15:45
Il presidente di Sat Cristian Ferrari: "Salvo un'evoluzione calda dell'estate, ci sono buoni presupposti perché l'abbondante copertura nevosa [...]
Cronaca
25 giugno - 15:45
Il maltempo continua a colpire il Nord Est con disagi soprattutto tra il Trentino e Veneto
altra montagna
25 giugno - 12:16
Da ogni incontro fioriscono commistioni culturali: nuove prospettive, che naturalmente possono essere positive o negative, e che sarebbe scorretto [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato