Contenuto sponsorizzato

L'arte si unisce alla solidarietà, un aiuto per sconfiggere il coronavirus

Il Gruppo Amici dell’arte di Riva del Garda, in questo periodo d’isolamento, ha già contribuito con una raccolta fondi per la casa di riposo di Riva del Garda. Alle porte c'è un'altra iniziativa per sostenere il tessuto sociale
DAL BLOG
Di Alda Baglioni - 21 maggio 2020

Insegna arte al Bonporti con chaplin nel cuore

Non è la prima volta. Il Gruppo Amici dell’arte di Riva del Garda, in questo periodo d’isolamento, ha già contribuito con una raccolta fondi per la casa di riposo di Riva del Garda.

 

La cifra raggiunta ha dato la possibilità di acquistare dispositivi di protezione per il personale sanitario. Sono arrivate alla casa di riposo 100 mascherine Ffp2 e una trentina di tute sopra camici.

 

L’associazione non ci si ferma. Una nuova iniziativa è alle porte: con l’aiuto di una trentina di soci del gruppo, si raccolgono fondi per un progetto di aiuto.

 

Si vogliono fronteggiare situazioni di disagio verificatesi a seguito della pandemia da Covid19, magari l’acquisto di tamponi per monitorare una zona.

 

Al prezzo simbolico di 100 euro, si acquistano opere degli artisti della consolidata associazione. Il gruppo si forma alla fine della seconda guerra mondiale.

 

Amici e artisti si incontrano alla libreria di Tosca Tomasoni a Riva del Garda.

 

Nel 1943 il maestro Luigi Pizzini organizza una scuola di disegno, punto d’incontro per artisti e dilettanti. Nel 1946 proprio lì nasce il Gruppo amici dell’Arte. Le sedi saranno varie. Nel 1983 la Galleria Craffonara di Riva del Garda diviene la definitiva fino ai nostri giorni.

 

Il gruppo ha creato la Casa degli artisti di Canale di Tenno e il Premio Segantini di Arco. Un’associazione di artisti consolidati che vuole contribuire con una donazione, in questo momento così difficile per l’arte in tutti i luoghi.

 

La pandemia ha bloccato gli eventi, le mostre, gli incontri ma non ha diminuito la solidarietà dovuta al coronavirus che in questa provincia, come un fiume in piena, ha travolto persone sole, famiglie, case di riposo, personale sanitario.

 

Il direttivo con presidente Monica Marchi e segretaria Andreina Raposo, sarà a disposizione per eventuali richieste di opere al numero: 348/3505839 dalle 14.30 alle 21. Risponderà la segreteria dell’associazione che vi darà indicazioni sul pagamento dell’opera scelta, fino alla metà di giugno.

 

Il sito di riferimento è quello dell'associazione e si clicca "arte e solidarietà" (Qui info). Per essere protagonisti attivi in un momento di grandi sconvolgimenti dove l’Arte rimane sempre una speranza di sicurezza. La bellezza, la fantasia, la creatività salveranno il mondo, perché la solidarietà è l’unico investimento che non fallisce mai (Henry David Thoreau).

Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 04 luglio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

05 luglio - 19:43

Si trovava in acqua all'altezza della spiaggia davanti al Pescatore e all'Europa. Sembra si trovasse su un pedalò quando, una volta in acqua, è sprofondato. Ancora una volta il Nucleo sommozzatori (ancora non messo nelle condizioni di partire direttamente da Mattarello come accadeva negli scorsi anni) non è arrivato in tempo utile

05 luglio - 16:51
Il drammatico scontro è avvenuto intorno alle 15.30 di oggi, domenica 5 luglio, all'altezza del campo da tamburello tra Dro e Drena. Si è verificato un violentissimo scontro tra una vettura e una moto, quest'ultima con a bordo due persone
05 luglio - 14:00

La denuncia del Codacons: “Attraverso la voce ‘tassa Covid’, che va da un minimo di 2 euro dei parrucchieri ai 10 euro dei centri estetici fino ai 40 euro richiesti dalle officine, i consumatori sono stati colpiti da vere e proprie stangate”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato