Contenuto sponsorizzato

Yogurt fatto in casa: alcuni segreti per renderlo più cremoso

Lo yogurt è il formaggio più semplice che esista. Infatti ha solamente due ingredienti: il latte e i fermenti lattici vivi. I fermenti non fanno altro che trasformare lo zucchero del latte, il lattosio, in acido lattico, che a sua volta rende il latte denso e cremoso
Dal blog di Francesco Gubert - 25 gennaio 2019 - 19:57

Chi si produce lo yogurt in casa, con la yogurtiera o anche solamente con una thermos, sa che non è facile farlo cremoso come quello che si acquista al supermercato. Alle volte viene liquido, alle volte troppo compatto, a seconda della giornata. In effetti lo yogurt è un prodotto vivo e riuscire a "indovinare" la giusta consistenza non è facile. Però ci si può aiutare.

 

Ecco alcuni facili consigli per rendere più cremoso il vostro yogurt:

 

- usate il latte intero, che è più ricco in grassi e vi regalerà una consistenza più gradevole - il latte parzialmente scremato è più adatto per produrre uno yogurt da bere o comunque molto liquido;

 

- usate il latte UHT o, se usate il latte fresco pastorizzato, portatelo ad almeno 90°C prima di utilizzarlo - le alte temperature, infatti, denaturano le proteine e rendono lo yogurt più denso durante la coagulazione;

 

- usate come innesto sempre yogurt fresco lontano dalla data di scadenza (almeno 20 giorni) e preferibilmente di una buona marca - chi produce yogurt di qualità utilizza infatti anche fermenti lattici di qualità;

 

- se volete uno yogurt a prova di cucchiaio, aggiungete al latte del latte in polvere, basteranno 4 cucchiai per un litro di latte intero - gli yogurt del supermercato sono così cremosi perché vengono aggiunte delle proteine o tuttalpiù perché viene concentrato il latte di partenza;

 

- incubate lo yogurt ad una temperatura prossima ai 40°C per almeno 6-8 ore - uno sviluppo ottimale dei fermenti lattici è infatti fondamentale per la buona riuscita dello yogurt;

 

E non dimenticate che lo yogurt, una volta prodotto, va poi conservato in frigorifero e consumato entro 5-6 giorni. Godetevelo al naturale, con un po' di miele e di frutta secca o semplicemente con qualche frutto fresco di stagione.

Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 febbraio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 febbraio - 13:35

E' successo in una classe di una scuola elementare trentina. Ora Mohamed, arrivato due mesi fa dal Pakistan, si sente accolto e si sta impegnano per ridare tutto il bene che riceve alle sue maestre e ai suoi compagni di scuola

23 febbraio - 05:01

L'assessore all'Istruzione delinea le coordinate della riforma: ''Punteremo sull'apprendimento linguistico in tenera età e sulla valorizzazione delle competenze dei professori''

23 febbraio - 11:50

Cinque associazioni hanno sottoscritto una lettera di protesta nei confronti della decisione della Provincia di bloccare il progetto di accoglienza per 24 donne ospitate a Lavarone e che saranno trasferite a Trento 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato