Contenuto sponsorizzato

''Dio ti ha fatto gay'', la rivoluzione di Francesco che parte dalla ''creazione'' e arriva alle unioni civili

Juan Carlos Cruz le ha ripetute durante la conferenza stampa di presentazione del film Francesco del regista Evgeny Afineevsky alla Festa del cinema di Roma. Io ho potuto incontrarlo alla fine della proiezione del film e ringraziarlo personalmente per il suo toccante discorso e per la sua battaglia. Quelle parole sono state pronunciate dal Papa a lui e anticipano le dichiarazioni del Papa riguardo alle unioni civili per gli omosessuali riportate nel film che hanno fatto il giro del mondo
DAL BLOG
Di Marco Consoli - 23 ottobre 2020

Figura poliedrica , tra le tante cose è produttore discografico e di eventi, attore, fotomodello, influencer

Dio ti ha fatto gay, Dio ti ama così come sei e tu devi amare te stesso”. Queste sono le parole di Juan Carlos Cruz, l’attivista che ha denunciato gli abusi sessuali subiti in Cile, per 8 anni, da parte del prete Fernando Karadima. Juan Carlos Cruz le ha ripetute durante la conferenza stampa di presentazione del film Francesco del regista Evgeny Afineevsky alla Festa del cinema di Roma. Io ho potuto incontrarlo alla fine della proiezione del film e ringraziarlo personalmente per il suo toccante discorso e per la sua battaglia. Quelle parole sono state pronunciate dal Papa a lui e anticipano le dichiarazioni di Francesco riguardo alle unioni civili per gli omosessuali riportate nel film e che hanno fatto il giro del mondo

 

 

Ma io vorrei fare un passo indietro e concentrare l’attenzione sull’affermazione: “Dio ti ha fatto gay”. Da qui bisogna partire. 

 

Non si possono fare pieni passi avanti se prima non si afferma senza dubbio alcuno che l’omosessualità è una condizione naturale e, per chi è cattolico, adesso, si può affermare che I gay sono una creazione di Dio come ha riferito Papà Francesco a Juan Carlo Cruz. Questa è una vera e propria rivoluzione e segue l’affermazione del Papà del 2013: “Chi sono io per giudicare un gay”. Questa volta l’affermazione è diretta e precisa: i gay sono “fatti” da Dio quindi il popolo cattolico deve prenderne definitivamente atto.

 

 

La notizia della dichiarazione fatta dal Papa sulle unioni civili fra omosessuali ha fatto il giro del mondo. Queste le affermazioni del Santo Padre: “Le persone omosessuali hanno il diritto di far parte della famiglia. Sono figli di Dio, hanno diritto a una famiglia. Nessuno dovrebbe essere cacciato o essere reso infelice per questo. Quello che dobbiamo creare è una legge di convivenza civile in modo che siano tutelati legalmente. Io mi sono battuto per questo”.

 

 

 

Tornando alla pellicola, il film è molto, molto di più. Il film tratta altri importanti temi: li sfioriamo con le frasi di Francesco riprese dal film stesso.

 

Tutela dell’ambiente e degli indigenti

 

“Il grido della terra e degli indigenti non può continuare. Che tipo di mondo vogliamo lasciare a chi verrà dopo di noi? Ai bambini che stanno crescendo?''. “La pandemia potrebbe essere la risposta della natura alle crisi climatiche”.

 

Tutela degli immigrati e lotta contro la crisi umanitaria 

 

“ È l’ingiustizia che costringe molti migranti a lasciare le loro terre. É l’ingiustizia che li obbliga ad attraversare deserti. È l’ingiustizia che li respinge e li fa morire in mare”.

 

Dialogo fra religioni

 

“... veniamo tutti da Abramo. Ebrei, musulmani, cattolici ... dobbiamo tenderci la mano il più possibile”.

 

Rispetto ed apertura verso la partecipazione della Donna al lavoro della Chiesa

 

“Il mondo ha una visione ristretta delle donne. Oserei dire che ancora oggi le donne sono al secondo posto”.

 

Lotta contro la persecuzione razziale

 

Auschwitz grida il dolore di una sofferenza immensa e implora un futuro di rispetto, pace e incontro tra popoli”.

 

Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 gennaio - 09:05

Il maxitamponamento avvenuto attorno alle 6.30 della mattina di giovedì 21 gennaio ha provocato non pochi disagi. Molti, almeno 10, i veicoli coinvolti all'imbocco della galleria dei Crozi. Viabilità completamente bloccata in direzione Trento, con code anche nelle strade alternative, verso Cognola da Civezzano e verso Valsorda da Bosentino

21 gennaio - 07:44

Traffico in tilt sulla Ss 47 a causa del ghiaccio che si è creato nel corso della notte. L'allarme da parte della Protezione civile per un possibile gelicidio era arrivato ieri pomeriggio 

21 gennaio - 05:01

I rapporti con i famigliari e con i pazienti spaventati: "Appena arrivi in ospedale sei da solo. Gli unici contatti che puoi avere sono quelli con gli infermieri, che comunque sono tutti bardati, quindi è difficile anche comunicare”. E sul futuro? "Dobbiamo stringere i denti"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato