Contenuto sponsorizzato

L'Aquilone e l'uomo: un presagio e un avvertimento

L'Aquilone, olio su tela dell'artista Fornara, sembra anticipare il destino del pianeta e il comportamento dell'uomo nel tempo
Opera di Carlo Fornara – L'Aquilone, olio su tela, 1902/1904 in questi giorni esposta fino al 9 ottobre al MART - I PITTORI DELLA LUCE – dal Divisionismo al Futurismo
DAL BLOG
Di Matteo Boato - 19 settembre 2016

 Pittore, i suoi lavori sono presenti in molti paesi europei, in Giappone, Cina, Brasile, Stati Uniti e Russia. Ha al suo attivo installazioni, attività didattiche, scenografie, performance musicali, illustrazioni per bambini e per adulti. 

Che paesaggio! Gelido e solcato da una creatura quasi angelica, che porta, a fatica, i suoi e forse anche i nostri peccati.

 

Gli alberi si protendono silenziosi al cielo. Sono tra gli ultimi capelli di questa stanca, stempiata terra che, esausta, non vede l'ora di eliminare il virus più persistente che l'abbia mai popolata: l'uomo.

 

In sintonia con quanto il film Matrix (1999) suggerisca, l'animale mammifero, primate, della specie Homo Sapiens di cui tutti noi facciamo parte (anche se più di qualcuno proprio non vi sembri un vostro simile) si comporta come una infezione e prolifera fino a sopprimere il suo organismo ospite ovvero il bello, e finito, globo terrestre.

 

Mi auguro il virus si ravveda, riconosca lo sfruttamento demenziale e insostenibile, la deturpazione oramai quasi onnipresente, per cambiare repentinamente e definitivamente rotta.

 

Altrimenti l'unica rotta possibile sarà di costruire, con gli ultimi respiri, un'arca gigantesca come quella di Noé, puntare verso lo spazio aperto, verso un pianeta della costellazione di Andromeda o di Cassiopea, e chiedere asilo ad una razza più intelligente della nostra. 

(Fornara C. - L'Aquilone, olio su tela, 1902)

Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 11 luglio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

13 luglio - 05:01

L’assestamento di bilancio presentato dalla giunta Fugatti non convince, Rossi: “Pura propaganda, se poi non si stanziano i fondi le grandi opere rimarranno solo sulla carta, gli unici cantieri che sono stati avviati sono collegati alle opere pensate nella scorso legislatura”. Per gli imprenditori le chiusure domenicali provocheranno la fuga dei consumatori verso Bolzano e il Veneto

13 luglio - 08:07

Molto conosciuta e di rara sensibilità, Ierma è riuscita a spiegare la sua malattia ai bambini attraverso un libro "La Pazienza dei sassi". Tanti i messaggi di ricordo e di condoglianze: "Una persona speciale''

12 luglio - 16:32

In Italia la figura dell'autista soccorritore non è riconosciuta per legge come una categoria specifica. Per questo l'Aasi, Associazione autisti soccorritori italiani, ha scritto alle istituzioni chiedendo che al più presto si riconosca giuridicamente e professionalmente chi quotidianamente guida i mezzi di soccorso contribuendo a salvare vite

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato