Contenuto sponsorizzato

Rossi sta regalando a Renzi l'autonomia del Trentino, la Morani s'è tradita

La deputata renziana ha dichiarato alla tv nazionale l'intenzione del Pd di modificare le regioni a statuto speciale. La controriforma renziana accentra i poteri ed è anche una revisione al ribasso delle autonomie locali
DAL BLOG
Di Riccardo Fraccaro - 21 ottobre 2016

E' segretario alla Presidenza della Camera dei deputati, eletto in Trentino Alto Adige nel 2013 con il Movimento 5 Stelle

Come se vi fosse bisogno di ulteriori conferme delle conseguenze nefaste che la riforma costituzionale avrà sull'Autonomia del Trentino e dell'Alto Adige, la deputata renziana Alessia Morani ha dichiarato alla tv nazionale l'intenzione del PD di modificare le regioni a statuto speciale, se solo avessero avuto la maggioranza per farlo.

 

È quello che il M5S sta denunciando da sempre: la controriforma renziana avrà come conseguenza non solo l'accentramento dei poteri, ma anche una revisione al ribasso delle autonomie locali. Chi ancora nega questo problema, come fa il presidente Rossi, si rende complice e responsabile di queste conseguenze.

 

Non serve a nulla vantarsi di avere due senatori per Trento e due per Bolzano, se poi questi senatori una volta a Roma non avranno più il potere politico per difendere nulla. In nome di queste bazzecole e false competenze la triade Svp, Patt e Pd sta svendendo l'Autonomia, consegnandola nelle mani di Renzi, che con l'Italicum avrà finalmente la tanto agognata maggioranza e potrà fare carta straccia della nostra specialità. 

Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 25 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 settembre - 20:28

La vetta della classifica resta saldamente in mano al Nordest con Bolzano che si conferma prima e Trento al terzo posto. Belluno, invece, si piazza al 32esimo posto, penalizzato quasi in tutte categorie. Brilla, però, con 5 punti su 5, nella categoria Sicurezza e Legalità: un risultato migliore anche rispetto ai due capoluoghi del Trentino - Alto Adige

26 settembre - 21:01
La via sterrata è molto stretta e il conducente della vettura ha accostato per cercare di far passare il furgone. Nella manovra però l'auto è finita nella scarpata. In azione vigili del fuoco di zona e carabinieri 
26 settembre - 19:53

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte è stato ospite questo pomeriggio del Festival dell'economia. Intervistato dalla giornalista Tonia Mastrobuoni assieme a Tito Boeri. Sulla vicenda Tridico ha affermato: ''Ho chiesto approfondimenti"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato