Contenuto sponsorizzato

Al primo posto la stella di Natale

Secondo una classifica basata sulla quantità venduta tra i fiori più richiesti in questo periodo dopo la stella troviamo il Ciclamino, Phalenopsis (orchidea) e Anthurium
Dal blog di Sergio Ferrari - 18 dicembre 2018 - 13:08

La classifica dei fiori di Natale basata sulla quantità venduta, secondo Mario Calliari titolare di una importante azienda floricola di Volano condivisa con i fratelli, vede al primo posto la Stella di Natale. Seguono: Ciclamino, Phalenopsis (orchidea) e Anthurium.

 

Il fiore di quest’ultima specie assomiglia ad una Calla con al centro un pistillo lungo e colorato. La difesa dagli insetti è ormai totalmente affidata a mezzi biologici. Contro la farfallina cerosa della Stella di Natale si usa liberare la vespetta parassitoide Encarsia formosa. Il Tripide dei ciclamini si controlla appendendo alla pianta o al vaso una bustina contenente acari predatori.

Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 15 giugno 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

16 giugno - 06:01

Dopo i tagli da 5 milioni e i nuovi criteri, il primo risultato ottenuto dall'assessore sembra essere, paradossalmente, l'aver compattato queste realtà che si sono unite in Farete, nella quale convergono ben 53 enti che ruotano intorno a questo comparto, divenuto negli anni sempre più strategico per il Trentino

16 giugno - 09:34

L'incidente è avvenuto pochi minuti prima delle 5. Sul posto si sono portati i vigili del fuoco e l'elicottero con i soccorsi sanitari. Due ragazzi sono stati trasportati al Santa Chiara 

16 giugno - 08:48

E' successo pochi minuti prima delle 5 di questa mattina alle gallerie di Martignano. Sul posto si sono portati i vigili del fuoco e i soccorsi sanitari. Il ragazzo è stato trasportato al Santa Chiara in codice rosso

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato