Contenuto sponsorizzato

BLOG. Causa alla Fondazione Mach, indebita concorrenza esercitata

L'Ordine degli agronomi ha incaricato uno studio di avvocati di Verona di redigere una memoria sulla quale impostare una causa giudiziaria
DAL BLOG
Di Sergio Ferrari - 04 settembre 2018

 Laureato in Scienze Agrarie all'Università di Padova, dal 1961 al 1994 è stato docente all'Istituto Agrario di San Michele

Il direttivo dell’Ordine dei dottori agronomi e forestali della Provincia di Trento, presieduto fino a metà dello scorso anno da Claudio Maurina, dottore forestale libero professionista, aveva incaricato uno studio di avvocati di Verona di redigere una memoria sulla quale impostare causa giudiziaria a carico della Fondazione Mach.

 

Motivo del ricorso: indebita concorrenza esercitata dai dipendenti non iscritti all’Ordine in diversi ambiti di lavoro che in altre parti d’Italia sono svolti dagli iscritti.

 

La memoria ultimata nel settembre del 2017 è stata consegnata al nuovo presidente dell’Ordine Federico Giuliani solo nel mese di maggio di quest’anno.

 

Finora l’Ordine non ha avviato alcuna azione giudiziaria.

 

Precedenti lettere inviate al presidente della Fondazione Andrea Segrè e al direttore Sergio Menapace non hanno ottenuto riscontro. 

Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Economia
24 ottobre - 21:23
Un confronto per capire come rendere il territorio più attrattivo dal punto di vista turistico ma anche lavorativo. Gianni Battaiola (presidente [...]
Cronaca
24 ottobre - 21:19
Negli scorsi giorni si sono verificati altri gravi incidenti sul posto di lavoro. Sono, purtroppo, dieci le vittime in Trentino da inizio [...]
Politica
25 ottobre - 06:01
Sono diverse le zone scoperte sul fronte dei medici di base, una categoria in difficoltà. Ma non sono le uniche criticità per quanto riguarda il [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato