Contenuto sponsorizzato

Circoncisione letale sulle piante di ailanto

Come e quando conviene intervenire per eliminare o almeno contenere lo sviluppo di piante di ailanto? Dalla tesi di laurea triennale in tecnologie forestali e ambientali di Francesca Michelon dedicata all’ailanto si trovano alcuni elementi di risposta
DAL BLOG
Di Sergio Ferrari - 26 aprile 2018

 Laureato in Scienze Agrarie all'Università di Padova, dal 1961 al 1994 è stato docente all'Istituto Agrario di San Michele

Come e quando conviene intervenire per eliminare o almeno contenere lo sviluppo di piante di ailanto? Dalla tesi di laurea triennale in tecnologie forestali e ambientali di Francesca Michelon dedicata all’ailanto si trovano alcuni elementi di risposta.

 

Il taglio delle piante e l’eliminazione delle radici non sono sufficienti. Anzi possono risultare pericolosi.

 

Le radici emettono infatti essudati che impediscono la crescita di piante concorrenti ma possono creare irritazioni alla pelle.

 

Si può ricorrere alla cercinatura del fusto che consiste nell’incidere circolarmente il fusto in profondità togliendo un anello di corteccia e tessuto vivo in modo da interrompere il flusso della linfa.

 

Queste operazioni meccaniche non sono però sufficienti e devono essere completate o sostituite dal ricorso all’uso di erbicidi sistemici da effettuare in autunno anche mediante iniezione nel fusto, quando la linfa scende verso le radici. 

Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Economia
24 ottobre - 21:23
Un confronto per capire come rendere il territorio più attrattivo dal punto di vista turistico ma anche lavorativo. Gianni Battaiola (presidente [...]
Cronaca
24 ottobre - 21:19
Negli scorsi giorni si sono verificati altri gravi incidenti sul posto di lavoro. Sono, purtroppo, dieci le vittime in Trentino da inizio [...]
Politica
25 ottobre - 06:01
Sono diverse le zone scoperte sul fronte dei medici di base, una categoria in difficoltà. Ma non sono le uniche criticità per quanto riguarda il [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato