Contenuto sponsorizzato

Circoncisione letale sulle piante di ailanto

Come e quando conviene intervenire per eliminare o almeno contenere lo sviluppo di piante di ailanto? Dalla tesi di laurea triennale in tecnologie forestali e ambientali di Francesca Michelon dedicata all’ailanto si trovano alcuni elementi di risposta
DAL BLOG
Di Sergio Ferrari - 26 aprile 2018

 Laureato in Scienze Agrarie all'Università di Padova, dal 1961 al 1994 è stato docente all'Istituto Agrario di San Michele

Come e quando conviene intervenire per eliminare o almeno contenere lo sviluppo di piante di ailanto? Dalla tesi di laurea triennale in tecnologie forestali e ambientali di Francesca Michelon dedicata all’ailanto si trovano alcuni elementi di risposta.

 

Il taglio delle piante e l’eliminazione delle radici non sono sufficienti. Anzi possono risultare pericolosi.

 

Le radici emettono infatti essudati che impediscono la crescita di piante concorrenti ma possono creare irritazioni alla pelle.

 

Si può ricorrere alla cercinatura del fusto che consiste nell’incidere circolarmente il fusto in profondità togliendo un anello di corteccia e tessuto vivo in modo da interrompere il flusso della linfa.

 

Queste operazioni meccaniche non sono però sufficienti e devono essere completate o sostituite dal ricorso all’uso di erbicidi sistemici da effettuare in autunno anche mediante iniezione nel fusto, quando la linfa scende verso le radici. 

Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 25 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 settembre - 20:28

La vetta della classifica resta saldamente in mano al Nordest con Bolzano che si conferma prima e Trento al terzo posto. Belluno, invece, si piazza al 32esimo posto, penalizzato quasi in tutte categorie. Brilla, però, con 5 punti su 5, nella categoria Sicurezza e Legalità: un risultato migliore anche rispetto ai due capoluoghi del Trentino - Alto Adige

26 settembre - 21:01
La via sterrata è molto stretta e il conducente della vettura ha accostato per cercare di far passare il furgone. Nella manovra però l'auto è finita nella scarpata. In azione vigili del fuoco di zona e carabinieri 
26 settembre - 19:53

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte è stato ospite questo pomeriggio del Festival dell'economia. Intervistato dalla giornalista Tonia Mastrobuoni assieme a Tito Boeri. Sulla vicenda Tridico ha affermato: ''Ho chiesto approfondimenti"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato