Contenuto sponsorizzato

Dimissioni motivate dalla cooperativa Sant'Orsola

La preannunciata volontà di qualche associato di interrompere il rapporto di fiducia ha portato l'azienda ad indire due assemblee
DAL BLOG
Di Sergio Ferrari - 03 ottobre 2018

 Laureato in Scienze Agrarie all'Università di Padova, dal 1961 al 1994 è stato docente all'Istituto Agrario di San Michele

La ritrosia dei produttori di fragole e piccoli frutti soci della cooperativa Sant’Orsola a prenotare piante per la stagione 2019 e la preannunciata volontà di qualche associato di interrompere il rapporto di fiducia hanno indotto la dirigenza ad indire due assemblee estemporanee.

 

Mancando un resoconto degli incontri, contrariamente a quanto succedeva in passato, l’unica fonte informativa è rappresentata da qualche socio che non accetta il clima di soggezione imposto dai vertici della cooperativa.

 

Significativa la frase pronunciata nella riunione che si è svolta a Pergine: "Voi siete dipendenti, non soci". Altrettanto rivelatrice è la testimonianza che a Pergine hanno preso la parola solo tre soci.

 

Nella riunione che si è svolta a Telve nella Bassa Valsugana non ci sono stati interventi. A proposito di dimissioni, sono poche quelle presentate con lettera raccomandata entro il 30 settembre. Potranno essere di più le dimissioni di fatto da parte di soci che decideranno di abbandonare la produzione a partire dalla stagione 2019.

Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 maggio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 maggio - 19:27
Complessivamente ci sono 5.399 casi e 461 decessi da inizio emergenza coronavirus in Trentino. I tamponi analizzati sono stati 1.694 per un rapporto contagi/tampone a 0,71%. Sono 12 i nuovi positivi, 9 con sintomi negli ultimi 5 giorni e 3 con screening
24 maggio - 18:58
I tamponi analizzati sono stati 1.694 per un rapporto contagi/tampone che resta sotto la soglia dell'1% di test positivi, a 0,71% per la precisione. Sono 4 i pazienti nei reparti di terapia intensiva. Il Trentino si porta complessivamente a 5.399 casi da inizio emergenza coronavirus
24 maggio - 17:24

Il Tweet indifendibile, se vero (che recita ''quelli con più morti siete voi lumbard e spero di vederli crescere sempre di più, schiattate merde''), è stato pubblicato il 21 maggio. Il giorno dopo l'Fbk ha dato la sua versione spiegando che il ricercatore ha affidato la questione alla polizia postale. Ieri è finito sulla pagina Facebook del leader della Lega (con circa 10.000 commenti) e, così, oggi l'assessore Spinelli si è sentito in dovere di dire la ''sua'' usando, comunque, due pesi e due misure rispetto ad altre vicende simili e più chiare

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato