Contenuto sponsorizzato

E' tempo di gerani in vaso, ma la legge per l'abbellimento in zone turistiche è al palo

Giova ricordare che una legge presentata dal consigliere provinciale Marino Simoni nel 2016 e votata all’unanimità non è stata finora resa operativa
DAL BLOG
Di Sergio Ferrari - 09 aprile 2018

 Laureato in Scienze Agrarie all'Università di Padova, dal 1961 al 1994 è stato docente all'Istituto Agrario di San Michele

A metà aprile le aziende floricole del Trentino inizieranno a vendere i gerani in vaso che sono in coltivazione da due mesi. Partiranno per prime le aziende del fondovalle. A distanza di 10-15 giorni affronteranno la vendita quelle situate a media o alta quota.

 

Queste ultime hanno il vantaggio di servire più delle prime alberghi e case di soggiorno frequentate da turisti.

 

Giova ricordare che una legge presentata dal consigliere provinciale Marino Simoni nel 2016 e votata all’unanimità non è stata finora resa operativa. Prevedeva, tra l’altro, la promozione dell’abbellimento floreale in zone turistiche e la creazione di sentieri di montagna che ospitano fioriture naturali di particolare bellezza.

Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 13 luglio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

14 luglio - 05:01

I dati dell'Istat fotografano una situazione che, da qualche anno, sta segnando le sorti del nostro Paese. L'Italia è sempre più vecchia e noi siamo sempre meno. Al 31 dicembre 2019, infatti, la popolazione residente è inferiore di quasi 189.000 unità rispetto all'inizio dell'anno. In controtendenza Trento dove aumentano anche i nuclei familiari (grazie ai single)

14 luglio - 09:51

L'episodio è avvenuto a Sinigo, alle porte di Merano. Attorno all'1 di notte, un gruppo di persone minacciose e armate di bastoni si è radunato sotto un condominio intimando agli inquilini di uscire. Le minacce e gli insulti sono stati seguiti dall'incendio di un materasso che si trovava nella zona. Immediato l'intervento dei vigili del fuoco per sedare le fiamme, sul fatto indagano i carabinieri

13 luglio - 23:24

Nella valle di Fiemme controllate oltre cento moto, dieci le multe. Segnalato un minorenne per possesso di sostanze stupefacenti

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato