Contenuto sponsorizzato

Forestali distratti da orsi e lupi

L’impegno richiesto al personale per il monitoraggio di orsi e lupi finisce per distogliere gli addetti da altre incombenze
DAL BLOG
Di Sergio Ferrari - 17 settembre 2018

 Laureato in Scienze Agrarie all'Università di Padova, dal 1961 al 1994 è stato docente all'Istituto Agrario di San Michele. Ha vinto la Penna d'Oro nel 1988

Dal 28 maggio 2018 Maurizio Zanin sostituto dirigente del Servizio foreste e fauna della Provincia di Trento è stato nominato dirigente dell’azienda foreste demaniali, ma per un anno manterrà anche l’incarico precedente.

 

Il doppio incarico, denuncia il dirigente di uno dei 9 distretti forestali esistenti sul territorio, ha comportato uno scadimento della consueta attività del personale forestale che opera nelle diverse zone.

 

In concreto e a titolo di esempio: l’impegno richiesto al personale per il monitoraggio di orsi e lupi finisce per distogliere gli addetti da altre incombenze: vigilanza martellata controlli fitosanitari.

Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.34 del 19 Ottobre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 ottobre - 19:21

Fototrappolato dal forestale Tommaso Borghetti pochi giorni fa sui Lessini il maschio alfa giunto dalla Slovenia e unitosi alla femmina alfa (li si riconosce perché alzano la zampa entrambi per segnare il territorio GUARDA I VIDEO) nel 2012 spiega come la dispersione sia il segreto del successo di questi animali. ''Uno dei suoi figli nati sulle nostre montagne è stato avvistato in Slovenia. Ha fatto il percorso inverso a lui, mentre una femmina, sempre slovena, è arrivata a Paneveggio''

20 ottobre - 18:50

I sinistri a catena si sono verificati all'altezza dello svincolo che dalla strada che da Dermulo va verso Sanzeno gira per Coredo

20 ottobre - 16:05

L'uomo, un 35enne del Centro Italia, andava spesso in Val Rendena in vacanza. Poi si armava di zainetto e scarpe da trekking e invece che andare per funghi o mirtilli raggiungeva le sue piante di cannabis

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato