Contenuto sponsorizzato

Gli alberi di Natale firmati Re Laurino. La Trentino Garden rilancia e allestisce altri vivai

Il rappresentante della società Trentino Garden è in rapporto di collaborazione e di rappresentanza diretta con i maggiori vivaisti di settore che operano in Germania, Olanda e Danimarca
DAL BLOG
Di Sergio Ferrari - 29 novembre 2020

 Laureato in Scienze Agrarie all'Università di Padova, dal 1961 al 1994 è stato docente all'Istituto Agrario di San Michele

Sono provvisti singolarmente di etichetta in due lingue (italiano e tedesco) e da una foto di vivaio (piantonaio) gli alberi di Natale prodotti e venduti dalla società Trentino Garden di Giorgio e Denis Tonelli con sede a Gardolo di Trento in via Giarette.

 

La scheda è sormontata dal marchio Laurin. Il padre Giorgio, rappresentante legale della società, ha intrapreso l’attività di florovivaista professionale nel 1990. Gli alberi di Natale rappresentano solo una parte dell’attività dell’azienda.

 

I piantonai nei quali sono coltivati gli alberi di Natale sono situati lungo la catena del Lagorai (alta valle di Pinè, alta valle di Cembra e sul monte Calisio) e hanno una metratura complessiva di 7 ettari tutti di proprietà.

 

Altro motivo di distinzione è il tipo di offerta rappresentato per il 60% da Abies normaniana con 26 fenotipi diversi. Il restante 40% comprende: abete del Colorado Abies concolor, abete dello Stato di Utah-Usa (Abies lasiocarpa), abete di Serbia (Abies omorica) e abete coreano (anonimo per diritto di esclusiva).

 

Il rappresentante della società Trentino Garden è in rapporto di collaborazione e di rappresentanza diretta con i maggiori vivaisti di settore che operano in Germania, Olanda e Danimarca. La società ha in programma l’allestimento di altri due vivai sul monte Bondone (versante di Lagolo di 15 ettari ) e sul monte di Soprasasso (Vela) di 4 ettari.

Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 January - 19:52
Sono 317 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 46 pazienti sono in terapia intensiva e 45 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 5 decessi, mentre sono 22 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività
19 January - 20:34

Il dialogo con Roma sulla classificazione dell'Alto Adige e la situazione epidemiologica sono stati temi della seduta odierna della Giunta provinciale. C'è un aumento dei pazienti in terapia intensiva. Il governatore altoatesino: "Dati stabili, ma ci sono alcuni incrementi: se questo trend dovesse essere confermato anche nei prossimi giorni dovremo adottare misure restrittive"

19 January - 18:12

La truffa, secondo le indagini portate avanti dalla Guardia di Finanza e coordinate dalla Procura di Pisa, sarebbe stata fatta emettendo fatture false per 2,9 milioni di euro in modo da far risultare il prodotto biologico ed europeo quando in realtà era scadente e addizionato con sostanze chimiche 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato