Contenuto sponsorizzato

Il ministero si interessa al prezzemolo di Cunil, un'antica erba di Brentonico che risale ai tempi di Napoleone

E’ probabile che il prezzemolo sia nato da semi lasciati sul posto da soldati francesi che sotto la guida di Napoleone alla fine del ‘700 hanno attraversato al Vallagarina e soggiornato a gruppi anche sull’altopiano di Brentonico
DAL BLOG
Di Sergio Ferrari - 16 giugno 2019

 Laureato in Scienze Agrarie all'Università di Padova, dal 1961 al 1994 è stato docente all'Istituto Agrario di San Michele. Ha vinto la Penna d'Oro nel 1988

Cronil è il nome dato ad un tipo di prezzemolo rinvenuto dal florovivaista Paolo Passerini di Brentonico in una zona che gli è stata indicata nel 2013 da un anziano del luogo.

 

E’ probabile che il prezzemolo sia nato da semi lasciati sul posto da soldati francesi che sotto la guida di Napoleone alla fine del ‘700 hanno attraversato al Vallagarina e soggiornato a gruppi anche sull’altopiano di Brentonico.

 

Si deve a Federico Bigaran direttore dell’Ufficio produzioni biologiche della Provincia di Trento la segnalazione al ministero dell’agricoltura del prezzemolo Cronil allo scopo di farlo inserire in un progetto biennale di ricerca mirato ad individuare elementi di distintività tali da proporlo come specie aromatica  meritevole di preferenza.

 

Campioni di Cronil sono stati seminati in 3 lotti di terreno della Valle di Gresta situati a diversa altitudine.

 

Lo stesso materiale è stato affidato a Pietro Fusani botanico e biochimico del Cra di Villazzano per una serie di analisi caratterizzanti. 

Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 ottobre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 ottobre - 19:15

Per il partito democratico nella coazione c'è spazio per il centro. Maestri: "Assurdo andare a pesarsi per arrivare ad un secondo turno. Non verrebbe capito dagli elettori''. L'invito quindi di sedersi ad un tavolo per parlare di valori comuni e di temi 

23 ottobre - 17:36

La stagione influenzale (ottobre-marzo) ha preso inizio e da Udine è giunta una prima poco incoraggiante notizia. Ma l'aggressività dell'influenza verrà calcolata solo più avanti. Per ora l'Azienda sanitaria trentina si prepara alla campagna vaccinale, con l'acquisto di 80mila dosi e un obiettivo preciso: raggiungere almeno il 55% della soglia di soggetti vaccinati tra gli over 65

23 ottobre - 17:57

Il terribile incidente è avvenuto quest'oggi intorno alle 12.45. Con l'uomo, classe '50, c'erano altri due escursionisti che hanno dato l'allarme

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato