Contenuto sponsorizzato

Il rilancio del colle di Tenna riparte dalla viticultura d'eccellenza

Elaborato dalle classi quarta e quinta dell’Istituto Tecnico Agrario di S. Michele sezione Ambiente e Territorio è stato presentato al pubblico qualificato. Franco Frisanco che ha coordinato il lavoro degli studenti ritiene però indispensabile che una persona assuma per tutti il ruolo di promotore
DAL BLOG
Di Sergio Ferrari - 11 maggio 2018

 Laureato in Scienze Agrarie all'Università di Padova, dal 1961 al 1994 è stato docente all'Istituto Agrario di San Michele

Il progetto di rilancio integrato del colle di Tenna che sovrasta il lago di Caldonazzo elaborato dalle classi quarta e quinta dell’Istituto Tecnico Agrario di S. Michele sezione Ambiente e Territorio è stato presentato ad un pubblico qualificato di rappresentanti della Provincia di Trento e dei comuni di Tenna, Levico e Caldonazzo.

 

Le proposte che singolarmente e nel complesso riguardano agricoltura, foreste, turismo e agriturismo, ma soprattutto viticoltura di eccellenza, hanno trovato
pieno riscontro e condivisione.

 

Il progetto ha tutti i requisiti di un’iniziativa P.E.I. (Partenariato Europeo Innovativo). Franco Frisanco che ha coordinato il lavoro degli studenti ritiene però indispensabile che una persona assuma per tutti il ruolo di promotore della presentazione del progetto per un possibile finanziamento.

Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 25 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 settembre - 20:28

La vetta della classifica resta saldamente in mano al Nordest con Bolzano che si conferma prima e Trento al terzo posto. Belluno, invece, si piazza al 32esimo posto, penalizzato quasi in tutte categorie. Brilla, però, con 5 punti su 5, nella categoria Sicurezza e Legalità: un risultato migliore anche rispetto ai due capoluoghi del Trentino - Alto Adige

26 settembre - 21:01
La via sterrata è molto stretta e il conducente della vettura ha accostato per cercare di far passare il furgone. Nella manovra però l'auto è finita nella scarpata. In azione vigili del fuoco di zona e carabinieri 
26 settembre - 19:53

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte è stato ospite questo pomeriggio del Festival dell'economia. Intervistato dalla giornalista Tonia Mastrobuoni assieme a Tito Boeri. Sulla vicenda Tridico ha affermato: ''Ho chiesto approfondimenti"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato