Contenuto sponsorizzato

Il terzo TrentoDoc Valentini della cantina Vivallis pronto per la sboccatura. Una produzione di fascia alta limitata a 3.500 bottiglie

Il marchio è legato alla figura del promotore della spumantistica classica trentina Antonio Valentini che nel 1899 ha messo in vendita le prime bottiglie prodotte nella cantina di Calliano applicando rigorosamente la tecnica di spumantizzazione della Champagne
DAL BLOG
Di Sergio Ferrari - 18 novembre 2020

 Laureato in Scienze Agrarie all'Università di Padova, dal 1961 al 1994 è stato docente all'Istituto Agrario di San Michele

Il 27 novembre 2020 la Cantina Vivallis di Nogaredo diretta dall’enologo Mauro Baldessari effettuerà la sboccatura dello spumante Valentini riserva 2015 che si andrà a raggiungere ai due prodotti già in commercio: il Trentodoc Valentini Brut 100% Chardonnay e il Trentodoc Valentini Dosè assemblaggio tra Chardonnay e Pinot nero.

 

La nuova partita recherà come le precedenti il marchio Valentini esclusivo della Cantina Vivallis. Il marchio è legato alla figura del promotore della spumantistica classica trentina Antonio Valentini che nel 1899 ha messo in vendita le prime bottiglie prodotte nella cantina di Calliano applicando rigorosamente la tecnica di spumantizzazione della Champagne.

 

Il nuovo spumante vanta una permanenza sui lieviti di 60 mesi. La produzione è limitata a 3.500 bottiglie, numero che rispetta la capacità produttiva dei vigneti Chardonnay dai quali proviene la materia prima. Il prezzo di vendita sarà compreso fra 25 e 30 euro.

 

Il confronto tramite assaggio da parte di esperti con altri Trento Doc di prestigio autorizza la collocazione del nuovo prodotto nella fascia alta della categoria.

Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

30 novembre - 15:44

Da Roma arriva il via libera per procedere con la fase 2 per la sperimentazione del vaccino contro il coronavirus dell'italiana Reithera. Tra il primo gruppo di volontari sani, tra 18 e 55 anni, che si sono sottoposti all'inoculazione c’è Mirian Fadelli: “Ho deciso di farlo perché credo fortemente nella scienza e nella medicina”

30 novembre - 12:55

Il Centro fondo alle Viote sul Bondone lavora e produce neve per aprire la stagione. Nicola Fruner, direttore della Scuola italiana: "E' ancora caldo in quota, ma le attività proseguono in modo continuo. Si punta sulle lezioni individuali e piccoli gruppi composti da familiari"

30 novembre - 12:57

Domani, martedì primo dicembre 2020 alle 14.30 nella chiesa di Zuclo è prevista la cerimonia funebre per Valeria Artini, tragicamente scomparsa sabato scorso a soli 16 anni di età. Oltre alla diretta streaming l'invito alle persone che seguiranno la cerimonia dal vivo è quello di mantenere le distanze e l'uso della mascherina

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato