Contenuto sponsorizzato

La mela Golden? E' la meno pagata. Puntiamo su altre varietà

Agripuntura/1. Uno studio spiega che la Golden Delicius è la mela più amata dagli italiani. Ma i frutticoltori condividono l'impegno di Melinda per promuovere altre varietà: su tutte Evelina la cui produzione andrebbe raddoppiata
DAL BLOG
Di Sergio Ferrari - 01 September 2016

 Laureato in Scienze Agrarie all'Università di Padova, dal 1961 al 1994 è stato docente all'Istituto Agrario di San Michele

Da un’intervista rilasciata da Andrea Fedrizzi, responsabile marketing del Consorzio Melinda all’Agenzia nazionale FreshPlaza si apprende che la Golden delicious Melinda è in assoluto la mela preferita dagli italiani, soprattutto dal pubblico adulto. I giovani prediligono le varietà rosse. Gli sportivi amano la Fuji. La Gala è apprezzata dai più piccoli ed Evelina è di moda grazie al suo gusto fresco e alla colorazione attraente.

 

La Golden Delicious sarà la mela preferita dagli italiani, obietta un frutticoltore dell’Alta Val di Non, ma è anche la meno pagata. Egli condivide l’impegno di Melinda per promuovere nuove varietà sostitutive ma non escludenti. Con un invito pressante a rischiare di più nella quantità da immettere sul mercato. Evelina è stata sostenuta da Melinda con incentivi forti di promozione, ma i 300-400 ettari che producono 2.000 vagoni di mele sembrano insufficienti. Dobbiamo arrivare almeno a 4.000 vagoni (110% della produzione totale in Val di Non) e promuovere la Gala anche nelle zone più alte della valle.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Ambiente
30 gennaio - 13:14
Lo studio di Legambiente Mal'Aria fa i quadro della situazione e mostra come ''decresce troppo lentamente l’inquinamento atmosferico nelle città [...]
Cronaca
29 gennaio - 15:05
L'intervento della Guardia di Finanza nel vicentino ha consentito di individuare anche un altro "furbetto" che nella domanda per il reddito di [...]
Cronaca
30 gennaio - 11:53
La gattina di due anni è stata trovata nell'Alto Garda in condizioni molto difficili. Per salvarla è stato necessario farle flebo, reidratarla e [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato