Contenuto sponsorizzato

La Provincia destina quasi 4 milioni di euro per rilanciare l'agricoltura nel Centro Italia

Stanziati per le annualità 2018-2020 a favore delle regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria a sostegno delle aziende danneggiate dagli eventi sismici del 2016
DAL BLOG
Di Sergio Ferrari - 30 gennaio 2018

 Laureato in Scienze Agrarie all'Università di Padova, dal 1961 al 1994 è stato docente all'Istituto Agrario di San Michele

Nella seduta del 22 giugno 2017 la Conferenza Stato-Regioni ha concordato di imporre uno storno parziale delle risorse finanziarie assegnate a 18 piani di sviluppo rurale per le annualità 2018-2019-2020 a favore delle regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria a sostegno delle aziende danneggiate dagli eventi sismici verificatesi a partire dall’agosto 2016.

 

L’ammontare della decurtazione è stata stabilita al 3%.

 

In seguito allo storno il Servizio politiche sviluppo rurale della Provincia di Trento ha deciso di distribuire la conseguente decurtazione finanziaria tra la misura 20 (assistenza tecnica), la misura 1 (trasferimento di conoscenze e azioni di informazione) e la misura 2 (servizi di consulenza, sostituzione e assistenza alla gestione delle aziende agricole).

 

Lo storno totale 2018-2020 ammonta a 3.895.000 euro.

 

La sottrazione di risorse finanziarie ammonta a 1.645.000 euro per la misura 20; a 1.000.000 euro per la misura 1 e a 1.250.000 euro per la misura 2.

 

La Commissione europea ha approvato in data 30 novembre 2017 la nuova versione del PSR 2014-2020. 

Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.35 del 11 Dicembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

12 dicembre - 05:01

A sinistra sembra cominciato il gioco più amato di quest'area politica: la tafazziana scissione. Il partito di Boato e Coppola probabilmente conta di sfruttare l'onda lunga dei movimenti ambientalisti in Europa ma proprio nome e simbolo rischiano di renderli poco attrattivi e di legarli a vecchie logiche. Molto dispiaciuto il presidente di Futura: ''Non sarà una lista in più a darci maggiore chance di vittoria''

11 dicembre - 19:46

Il versamento a Fratelli d'Italia è apparso nell'ultima inchiesta fatta dall'Espresso. L'attuale presidente dell'associazione è Sergio Berlato, ex Alleanza Nazionale e eletto in Europarlamento quest'anno con Fratelli d'Italia. L'ex presidente dei cacciatori è stata eletta nel 2018 in Parlamento sempre con il partito della Meloni 

11 dicembre - 16:21

Il sindacato si scaglia contro il disegno di legge sponsorizzato da Fugatti “Ritorsioni della provincia verso i familiari dei condannati”. Qualora la norma fosse approvata la Fiom fa appello al governo nazionale “affinché blocchi questo gravissima e insensata deriva della democrazia”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato