Contenuto sponsorizzato

La razza Rendena è presidio slow food, tre aziende agricole e una macelleria hanno aderito al progetto

L’adesione all’associazione è aperta a tutti a condizione che gli interessati accettino e facciano proprie le finalità del progetto e le modalità esecutive. Si sta lavorando nella messa a punto di un disciplinare di produzione riferito per ora a carne, latte e formaggi
Dal blog di Sergio Ferrari - 09 agosto 2019 - 20:23

La razza bovina di Rendena è presidio Slow Food dal febbraio di quest’anno. A richiedere il riconoscimento è stata l’associazione “Valore Razza Rendena” presieduta da Manuel Cosi.

 

Registrare la razza e non i singoli prodotti è stata una scelta precisa per avere più opzioni ed essere liberi di estendere il progetto ad altri prodotti e soprattutto al territorio.

 

L’adesione all’associazione è aperta a tutti a condizione che gli interessati accettino e facciano proprie le finalità del progetto e le modalità esecutive.

 

Finora hanno aderito tre aziende agricole e una macelleria. Si sta lavorando nella messa a punto di un disciplinare di produzione riferito per ora a carne, latte e formaggi.

 

I promotori intendono inserire nel paniere d’offerta altri prodotti quali latte crudo, yogurt, carne salada e un insaccato. Ma con gradualità e nel rispetto delle regole impartite da Slow Food.

Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 agosto 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 agosto - 19:33

Immediati i comunicati e le dichiarazioni di partiti ed esponenti provinciali dopo le dimissioni del premier Conte. Il Patt: "Attendiamo l'autorevole decisione di Mattarella". La senatrice forzista Conzatti: "Da oggi chi governerà dovrà rispettare le istituzioni"

20 agosto - 21:46

L'incidente è avvenuto intorno alle 18.30, la conducente stava guidando da Spiazzo in direzione Borzago, quando all'altezza della curva qualcosa è andato storto. A lanciare l'allarme un passante, tempestivo l'arrivo di ambulanza, elicottero, vigili del fuoco di Spiazzo e carabinieri

20 agosto - 20:03

A poche ore di distanza due segnalazioni, una a Torbole e una a Riva del Garda. Nel primo caso il colpo è stato completo, nel secondo probabilmente hanno dovuto lasciare la macchina prima del tempo

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato