Contenuto sponsorizzato

Le mele nei supermercati? Prezzi alti

Il rischio è quello che la clientela si sposti verso altre tipologie di frutta. Discorso diverso invece per le Renetta Canada
DAL BLOG
Di Sergio Ferrari - 18 marzo 2018

 Laureato in Scienze Agrarie all'Università di Padova, dal 1961 al 1994 è stato docente all'Istituto Agrario di San Michele

Nei supermercati trentini il prezzo delle mele si mantiene molto elevato: da 2,5 a 3,5 euro a kg.

 

C’è il rischio, dice Roberto Paternoster del settore ortofrutticolo del Gruppo Mezzacorona, che esso determini negli acquirenti un cambio di scelta verso altri tipi di frutta.

 

Una situazione speculare si verifica con dati ancora più elevati per le mele Renetta Canada.

 

Uscite dalle cooperative della Val di Non a 2,20-2,30 euro a kg hanno raggiunto nei supermercati i 3,70-3,80 euro a kg.

 

Il rialzo fuori misura, dice Roberto Paternoster, non porterà disaffezione verso la Renetta Canada da parte della ristretta fascia di consumatori che la preferiscono per le caratteristiche gustative uniche.

 

Continuerà a essere consumata dagli stessi acquirenti benestanti che non badano al prezzo. 

Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 16 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 novembre - 09:04

E' successo questa mattina, non ci sono stati feriti ma le persone che si trovavano all'interno sono state soccorse dai vigili del fuoco. La linea è stata chiusa per consentire l'intervento dei tecnici 

18 novembre - 11:19

Canne fumarie coperte da neve, il rischio è che questa situazione crei un cattivo tiraggio del camino che impedisce la dispersione dei fumi di combustione in atmosfera, favorendo la concentrazione del pericoloso monossido di carbonio (CO) all'interno dell'abitazione

18 novembre - 09:30

L'incidente è avvenuto ieri sera poco dopo le 23 e sul posto si sono portati i vigili del fuoco, i carabinieri e i soccorsi sanitari. I tre giovani sono stati trasportati in codice giallo all'ospedale di Arco 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato