Contenuto sponsorizzato

Mele, la Polonia ha superato l'Italia: ha più prodotti e costano meno

Le Op del Trentino-Alto Adige per arrivare al Cairo (Egitto) devono chiedere un prezzo minimo di 60 centesimi di euro. La Polonia riesce a far arrivare le mele a 52 centesimi di euro
DAL BLOG
Di Sergio Ferrari - 30 dicembre 2016

 Laureato in Scienze Agrarie all'Università di Padova, dal 1961 al 1994 è stato docente all'Istituto Agrario di San Michele

Per spiegare la concorrenza che la Polonia sta esercitando anche nei confronti delle Op ortofrutticole del Trentino Alto-Adige, Roberto Paternoster, operatore commerciale del settore frutta del gruppo Mezzacorona fornisce dati interessanti.

 

La Polonia ha superato l’Italia per quantità di mele prodotte e dispone di un ventaglio di varietà tale da soddisfare le richieste più disparate. I costi di produzione in Polonia sono pari al 25% rispetto a quelli del Trentino Alto-Adige. Si parla infatti di 7 centesimi di euro a chilo.

 

Per arrivare al Cairo (Egitto) le Op del Trentino Alto-Adige devono chiedere un prezzo minimo di 60 centesimi di euro. La Polonia riesce a far arrivare le mele sul mercato più importante dell’Egitto a 52 centesimi di euro

Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 15 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
17 ottobre - 13:20
Manifestazione del Patt per dire no alla Valdastico – A31 con uscita a Rovereto. Il segretario Simone Marchiori "Nessuno è mai riuscito a [...]
Cronaca
17 ottobre - 15:24
Nuove informazioni hanno fatto riprendere le ricerche di Elio Coletti, scomparso da oltre un giorno dopo essere uscito di casa per andare a funghi. [...]
Cronaca
17 ottobre - 14:34
L'uomo, di Valdagno (Vicenza), si trovava lungo la cresta di Cima Marana quando è scivolato nella fitta boscaglia, per poi essere raggiunto dai [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato