Contenuto sponsorizzato

Parassitoidi e insetti utili studiati dai ricercatori elvetici, Fondazione Mach, Sant’Orsola e Aurorafruit al convegno

“Progressi nella ricerca sull’uso di parassitoidi asiatici contro drosofila suzukii” è il titolo della relazione svolta da un gruppo di ricercatori presentata in Olanda
DAL BLOG
Di Sergio Ferrari - 10 febbraio 2019

 Laureato in Scienze Agrarie all'Università di Padova, dal 1961 al 1994 è stato docente all'Istituto Agrario di San Michele. Ha vinto la Penna d'Oro nel 1988

Progressi nella ricerca sull’uso di parassitoidi asiatici contro drosofila suzukii” è il titolo della relazione svolta da un gruppo di ricercatori elvetici che si occupa a livello mondiale di predatori e parassitoidi ad un convegno che si è svolto recentemente in Olanda al quale hanno partecipato anche ricercatori della Fondazione Mach e tecnici delle cooperative Sant’Orsola e Aurorafruit.

 

Gli scienziati svizzeri hanno riferito che un imenottero del genere Ganaspis tra i molti controllati in laboratorio è il candidato più promettente per l’introduzione in Europa.

 

Le indagini proseguono per stabilire se la drosofila è l’unica vittima e verificare le esigenze climatiche di ambientamento del parassitoide nell’ecosistema europeo.

 

Nella parte finale della relazione gli scienziati svizzeri affermano di ritenere prossima la richiesta di autorizzazione al rilascio del parassitoide in Europa. 

Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 settembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 settembre - 19:10

A lanciarlo il segretario del Partito Autonomista: "Assieme possiamo fare anche massa critica per portare avanti un certo tipo di istanze".  L'appello è rivolto alle forze di centro e autonomiste. Il segretario: "Assistiamo ad un crescendo di malessere tra i moderati nei confronti dei partiti nazionali''

23 settembre - 19:38

La città gardesana è stata scelta perché da anni ospita una comunità molto attiva di raeliani che promettono: “Entro il 2035 gli Elohim giungeranno sulla terra ma solo dopo che la loro ambasciata sarà costruita”

23 settembre - 19:09

Il 19 settembre 2019 il Parlamento approva una mozione che mette sullo stesso piano in nome della memoria condivisa il nazionalsocialismo e il comunismo. Ma la misura, volta a compiacere i governi dell'Est Europa, non comprende la complessità della Storia

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato