Contenuto sponsorizzato

Una mucca da latte? Mangia fino a 40 chili di fieno al giorno

Una bovina di razza Rendena mangia 20-25 chilogrammi di fieno al giorno e produce da 25 a 28 litri di latte. Una Frisona richiede anche 30-40 chilogrammi di fieno a fronte di una quantità di latte che può superare i 40 chili. Ma se non producono formaggio si usa l'insilato di mais
DAL BLOG
Di Sergio Ferrari - 15 novembre 2016

 Laureato in Scienze Agrarie all'Università di Padova, dal 1961 al 1994 è stato docente all'Istituto Agrario di San Michele

Quanto fieno mangia d’inverno una bovina da latte in produzione? Roberta Franchi e Fabrizio Pezzi, esperti di foraggicoltura e di alimentazione del bestiame della Fondazione Mach, forniscono la risposta. La razione alimentare giornaliera di una bovina è composta per il 50% da fieno e per l’altro 50% da mangime concentrato.

 

La quantità di fieno dipende dalla razza e dalla produttività della lattifera. Una bovina di razza Rendena mangia 20-25 chilogrammi di fieno al giorno e produce da 25 a 28 litri di latte. Una Frisona richiede anche 30-40 chilogrammi di fieno a fronte di una quantità di latte che può superare i 40 chili.

 

Nei territori dove il latte non viene trasformato in formaggio grana, il fieno è sostituito dall’insilato di mais che va somministrato in quantità elevata, 28-30 chilogrammi trattandosi generalmente di lattifere di razza Frisona. All’insilato si devono aggiungere 6-7 chili di fieno di qualità, solitamente fieno di medica. 

Ultima edizione
Edizione ore 19. 30 del 06 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
07 maggio - 19:38
Incoraggianti i dati della campagna vaccinale in Trentino, con ottimi risultati negli over 70 e quasi il 90% degli over 80 coperti con almeno una [...]
Cronaca
07 maggio - 19:16
Tra i nuovi contagiati ci sono 27 tra bambini e ragazzi: 5 hanno tra 0-2 anni, 11 tra 3-5 anni, 5 tra 6-10 anni, 4 tra 11-13 anni e 2 tra [...]
Ambiente
07 maggio - 17:03
Nel bolognese la presenza dei lupi manda in fibrillazione alcuni allevatori che per difendersi hanno iniziato a “sparare” con dei cannoni [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato