Contenuto sponsorizzato

Vecchi vigneti gravemente colpiti da Flavescenza dorata e in stato di abbandono da estirpare in valle del Chiese

I tecnici viticoli della Cantina Toblino di Sarche stanno collaborando attivamente con la cooperativa Agri ’90 di Storo e i comuni della Valle del Chiese
DAL BLOG
Di Sergio Ferrari - 04 agosto 2019

 Laureato in Scienze Agrarie all'Università di Padova, dal 1961 al 1994 è stato docente all'Istituto Agrario di San Michele

I tecnici viticoli della Cantina Toblino di Sarche stanno collaborando attivamente con la cooperativa Agri ’90 di Storo e i comuni della Valle del Chiese per promuovere e seguire da vicino sotto il controllo del personale forestale l’estirpazione di vecchi vigneti gravemente colpiti da Flavescenza dorata e in stato di abbandono.

 

Nicola Caveden che fa parte del servizio di consulenza della cantina spiega che la Valle del Chiese è considerata zona di insediamento stabile della malattia e della cicalina che trasmette il micoplasma responsabile.

 

Alla Cantina Toblino interessa salvaguardare i vigneti di 10 viticoltori soci  nei quali si produce uva di elevato pregio: Muller Thurgau, Kern e Chardonnay base spumante

Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 13 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
14 maggio - 12:39
L'allerta è scattata in zona Gocciadoro e si sono subito portate le volanti della polizia: gli agenti sono riusciti a fermare l'aggressore prima [...]
Economia
14 maggio - 13:00
Tassoni sarà inserita nel Gruppo come una realtà produttiva autonoma, preservandone la tradizione e il forte radicamento sul territorio ma con [...]
Cronaca
14 maggio - 11:03
Pubblichiamo due lettere di protesta rispetto al provvedimento deciso d'imperio dall'assessorato all'istruzione di tenere aperte le scuole [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato