Contenuto sponsorizzato

A Passo San Pellegrino inaugurata la pista La VolatA: un tracciato di 2400 metri per 630 di dislivello

 La pista ha ricevuto l'omologazione FIS e FISI per gare internazionali e nazionali di sci alpino

Pubblicato il - 10 dicembre 2017 - 10:21

PASSO SAN PELLEGRINO. Una pista di oltre 2400 metri per 630 metri di dislivello e muri che sfiorano la pendenza del 50%. E' stata inaugurata sabato al Passo San Pellegrino la pista La VolatA che ha trovato la sua definitiva consacrazione con l'omologazione FIS e FISI per gare internazionali e nazionali di sci alpino.

 

L'omologazione è stata ottenuta grazie agli importanti lavori di adeguamento svolti in autunno, tra cui l’allargamento della parte alta del tracciato, da quota 2500 a quota 2200 metri, l’ampliamento del parterre di arrivo in prossimità della stazione di valle della funivia Col Margherita e il posizionamento delle reti fisse necessarie per la sicurezza degli atleti.

 

Tutta la pista è stata poi cablata con la fibra ottica per consentire ogni tipologia di cronometraggio e agevolare le riprese televisive.

"Si tratta di un'opera che implementa il valore del nostro sistema sciistico - ha sottolineato l'assessore al turismo Dallapiccola - con una struttura all'avanguardia sia da un punto di vista sportivo che del divertimento. Un richiamo quindi che potrà essere sfruttato sia in campo agonistico che turistico, per un turismo che non conosce confini, dove le province e le regioni si tendono la mano".
 

Per l'assessore allo sport Tiziano Mellarini si tratta di una " pista straordinaria che va ad arricchire l'offerta di questo comprensorio sciistico del San Pellegrino. La sua realizzazione ha visto una particolare attenzione alla tecnica ma anche al rispetto dell'ambiente. La VolatA sarà utilizzata con passione dai tanti amanti dello sci ma sarà anche teatro di importanti eventi sportivi come i Mondiali Juniores Val di Fassa 2019".

Presenti al taglio del nastro, presso la stazione a monte della funivia Col Margherita anche il presidente della Federazione Italiana Sport Invernali (FISI) Flavio Roda, il presidente del Dolomiti Superski Sandro Lazzari e l’assessore al turismo della Regione  del Veneto Federico Caner.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 ottobre - 20:05

Ci sono 44 pazienti nelle strutture ospedaliere di Trento e Rovereto, nessuno si trova nel reparto di terapia intensiva ma 7 persone sono in alta intensità. Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 79 positivi a fronte dell'analisi di 1.521 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi a 5,2%

19 ottobre - 19:53

Mentre ci sono oltre 170 lavoratori che scioperano e lottano per i loro diritti, in consiglio provinciale l'assessore competente ha fatto il punto sulla loro situazione spiegando: ''E’ chiaro che non è intenzione della Pat assecondare decisioni che impattano negativamente sulle condizioni di benessere dei lavoratori, che sono i nostri lavoratori trentini, ma non possiamo però ignorare le istanze che vengono dal tessuto produttivo''. Per il segretario della Cgil ''Fugatti abbandona i lavoratori al proprio destino''

19 ottobre - 17:44

Sono stati analizzati 1.521 tamponi, 79 i test positivi nelle ultime 24 ore. Il rapporto contagi/tamponi si attesa a 5,2%. Ci sono 6 classi in più in isolamento a causa dell'epidemia Covid-19

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato