Contenuto sponsorizzato

Per il "Capodanno Capovolto" 70 giovani trentini con gli ultimi

Protagonisti saranno giovani dai 18 ai 35 anni che saluteranno il 2017 assieme agli ospiti delle strutture Sentiero, Bonomelli, Casa Briamasco, Casa Lamar, Casa P. Angelo, La Rete, Unità di Strada

Pubblicato il - 30 dicembre 2017 - 21:07

TRENTO. Sono 70 i giovani volontari che quest'anno saluteranno il 2017 assieme alle persone ospiti di alcune strutture di accoglienza di Trento prendendo parte all’iniziativa “Capodanno Capovolto, dai all’ultimo un nuovo volto”.

 

L’inusuale prospettiva vedrà protagonisti giovani trentini, tutti dai 18 ai 35 anni, animatori compresi: nella notte tra il 31 dicembre e il 1 gennaio trascorreranno alcune ore in compagnia di ospiti, operatori e altri volontari di alcune strutture di prima accoglienza, a Trento. In particolare: Sentiero, Bonomelli, Casa Briamasco, Casa Lamar, Casa P. Angelo, La Rete, Unità di Strada.

 

L’iniziativa della Chiesa trentina – attraverso Caritas, Fondazione Comunità Solidale, Pastorale Giovanile e Universitaria – si aprirà già nel pomeriggio del 31 dicembre: prima di vivere il passaggio al nuovo anno nelle strutture citate, i giovani si ritroveranno, infatti, nel Seminario diocesano di corso Tre Novembre, nel capoluogo. Faranno conoscenza reciproca e vivranno un momento di preparazione comune, in vista poi della divisione in gruppi e dell’uscita serale “sul campo”. Terminata l’esperienza nelle varie strutture, a notte inoltrata ritorneranno in Seminario per un breve momento di condivisione finale e di bilancio del loro Capodanno capovolto.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 ottobre - 12:06

Il bilancio resta a 296 morti, mentre i contagi salgono a 5.549 casi da inizio epidemia. Ci sono 106 pazienti ricoverati nei normali reparti ospedalieri, mentre sono 8 le persone che ricorrono alla terapia intensiva. Sono 25 i cittadini in isolamento nella struttura di Colle Isarco

22 ottobre - 13:20

E' successo in tarda mattinata e sul posto sono interventi i vigili del fuoco e le forze dell'ordine. Non si conoscono al momento le cause che hanno fatto scoppiare l'incendio 

22 ottobre - 12:45

Alberti è anche l’autore del celebre Cristo Silente, la grande scultura che si trova nelle acqua del Garda a porto San Nicolò. Oltre all’arte, la sua vita è stata dedicata alla famiglia e alla collettività, con l’impegno nel volontariato e in Consiglio comunale

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato