Contenuto sponsorizzato

Anche a Trento la campagna europea sulla mobilità sostenibile, tante le inziative

“Multimodalità” è il tema di questa edizione con lo slogan "Cambia e vai". Al'interno il link del programma degli eventi

Pubblicato il - 14 settembre 2018 - 13:26

TRENTO. La campagna internazionale promossa dalla Commissione Ue volta a sensibilizzare i cittadini sull’impatto dei trasporti sulla qualità dell’aria e incoraggiarli a usare mezzi alternativi all’auto privata, è arrivata alla diciassettesima edizione. 

 

“Multimodalità” è il tema del 2018, per il quale è stato scelto lo slogan "Cambia e vai". Quando si parla di multimodalità si fa riferimento alla scelta di diversi mezzi di trasporto, sia all’interno dello stesso spostamento che per spostamenti diversi. Molto spesso, per abitudine e comodità, si opta istintivamente per lo stesso metodo di trasporto quando ci si sposta, senza esaminare concretamente le caratteristiche del viaggio specifico e senza valutare aspetti fondamentali quali il risparmio di tempo, l'economicità e la salute.

 

Scegliere tra le diverse opzioni disponibili per spostarsi è un esercizio al quale ci si può allenare per ogni attività quotidiana e ci si può abituare facilmente. Per i cittadini abbracciare il concetto di multimodalità significa ripensare il modo in cui ci si muove nelle città e avere la volontà di sperimentare nuove forme di mobilità, per l'Amministrazione invece, supportare metodi di trasporto alternativi.

 

E' in questo senso che il Comune di Trento ha da tempo condiviso la diffusione di forme di tecnologia intelligente (applicazioni e piattaforme online vedi app Viaggia Trento) e proposte iniziative di sensibilizzazione a favore dello sviluppo di una mobilità multimodale, più efficiente, economica e ecocompatibile.

 

Numerose le inziative che si svolgeranno in questi giorni, dall'Eco-orienteering (18 settembre, 9.30-11 al parco delle Albere), alla Pedalata illuminata: in bici con gli amici (20 settembre, piazza Dante, 19.30), dal Giretto d'Italia (20 settembre dalle 7.30 alle 9.30) all'iniziativa Targa la bici in circoscrizione che si svolgerà tra settembre e ottobre e alla Bici Check Up (revisione gratuita luci e freni) che si terrà il 20 settembre, al mattino in piazza Fiera, al pomeriggio in piazza Dante (Palazzina Liberty).

 

Il dettaglio delle iniziative sull'apposita pagina del Comune di Trento.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 maggio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 maggio - 19:39

Ci sono 5.412 casi e 465 decessi in Trentino per l'emergenza coronavirus. I tamponi analizzati sono stati 703 (tutti letti da Apss) per un rapporto contagi/tampone a 1,70%. Ci sono 4 nuovi positivi a Trento, 1 a Novella

26 maggio - 19:37

Per il Tirolo il problema per la riapertura dei confini è la Lombardia? La replica di Fugatti: “Non capiamo perché i tedeschi possano arrivare attraverso il corridoio austriaco ma non possano arrivare gli austriaci, questo è difficile da spiegare al mondo economico trentino”

26 maggio - 18:16

Il presidente ha spiegato perché ritiene congruo il premio per chi si è battuto in prima linea nonostante 13 milioni arrivino dallo Stato e 20 siano stati tagliati anche al personale sanitario. ''Se si sono fatte 300 ore in prima linea un infermiere può ottenere 1.500 euro netti in busta paga. Se questo è umiliante, come hanno detto i sindacati, io non lo so. Non credo''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato