Contenuto sponsorizzato

Ancora a segno i cani antidroga della Finanza, fermato un 23enne

Durante alcuni controlli a Rovereto nella zona della stazione e di Piazzale Orsi sequestrati alcuni grammi di hashish e marijuana 

Pubblicato il - 17 August 2018 - 17:47

ROVERETO. Sono andati ancora a segno i cani antidroga della Guardia di Finanza di Trento Gabriel e Nabuco. Questa volta è successo a Rovereto durante nel corso di un controllo nelle zone della Stazione ferroviaria e di Piazzale Orsi.

 

Durante i pattugliamenti, i due cani hanno “puntato” un maghrebino di 23 anni che, vistosi alle strette, ha spontaneamente consegnato circa dieci grammi di hashish.

 

Viste le circostanze, è stato segnalato amministrativamente per detenzione di stupefacenti per uso personale. Al termine delle attività i due segugi hanno trovato, nascosto in mezzo alle siepi del piazzale, un involucro di circa venti grammi di marijuana che è stato sequestrato a carico di ignoti.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 9 agosto 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
10 agosto - 18:39
L'allarme è scattato poco dopo le 18 e sul posto si stanno portando diversi vigili del fuoco. Dalla zona una grossa colonna di fumo nero
Cronaca
10 agosto - 17:29
Secondo le previsioni di Meteotrentino, le massime sul territorio potrebbero rimanere al di sotto dei 30 gradi centigradi nella giornata di [...]
Economia
10 agosto - 16:31
Sono queste le stime della Coldiretti in occasione della diffusione dei nuovi dati Istat sull'inflazione a luglio, che evidenziano “un aumento [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato