Contenuto sponsorizzato

Arrestato spacciatore in piazza Dante. Teneva nei pantaloni 30 grammi di marijuana e hashish

L'operazione portata a termine dalla Guardia di Finanza di Trento. Il giovane era stato visto occultare e cedere sostanza stupefacente in cambio di denaro 

Pubblicato il - 12 settembre 2018 - 19:01

TRENTO. Nascondeva nei pantaloni trenta grammi di marijuana e hashish. Un nascondiglio che, però, non è stato sufficiente per le unità cinofile della Guardia di finanza che ieri hanno arrestato in piazza Dante un giovane extracomunitario, di origine nigeriana, che da tempo era stato messo sotto controllo.

 

L'uomo, che nel pomeriggio di ieri si trovava in piazza Dante, prima che si accorgesse della presenza discreta dei militari, era stato visto occultare e cedere sostanza stupefacente in cambio di denaro a vari soggetti che si aggiravano in zona.

 

Raggiunto è fermato dai Finanzieri, ha subito negato di avere con sè della droga ma il fiuto di Gabriel e Apiol, i due cani antidroga impegnati in azione, non ha lasciato spazio a dubbi: addosso, nascosti nei pantaloni, aveva due differenti involucri di sostanza stupefacente del peso complessivo di trenta grammi, rivelatasi poi essere marijuana e hashish.

Oltre a ciò, per confermare l’attività di spaccio che era stata osservata dai Finanzieri, il nigeriano aveva ottanta euro in contanti, il ricavo della vendita di una decina di dosi di stupefacente.

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 28 giugno 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
29 giugno - 20:24
David Dallago ha chiesto di essere ascoltato dalla Pm e questo potrebbe avvenire già entro questa settimana. Nei giorni scorsi, intanto, sono [...]
Cronaca
29 giugno - 20:08
Provincia e Apss intervengono sulla questione dopo i danneggiamenti di questa notte in Piazza Dante: “Il soggetto era già conosciuto e Apss era [...]
Cronaca
29 giugno - 20:24
La protesta si è svolta oggi (29 giugno) sotto il palazzo della Regione. A prendere parte diverse associazioni: "Simili episodi non devono mai [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato